Manifesto rassegnaClicca sull’immagine per ingrandirla

 
Palagiano assapora il teatro: dopo il grande successo di “Pensione tre parrucche” (nove repliche sold out), ultima nata tra le commedie di Domiziano Lasigna, Luce&Sale inaugura la seconda rassegna teatrale professionisti e lo fa mettendo in campo nomi di tutto rispetto nel panorama teatrale italiano. Sotto la direzione artistica di Domiziano Lasigna e il coordinamento di Antonio Petralla, l’associazione palagianese presenta “Teatro W. 2013”, rassegna di sei spettacoli che hanno tra di loro come filo conduttore l’amore: per la patria, per il partner, per se stessi.

Si comincia lunedì 28 gennaio con “Italianesi”, il monologo di Saverio La Ruina (Premio UBU 2012 Miglior Attore) che racconta la tragedia di soldati e civili italiani rimasti prigionieri in campi di concentramento in Albania e lì dimenticati per quaranta lunghi anni, vittime della dittatura instaurata in quel Paese subito dopo la Seconda Guerra Mondiale.

L’8 febbraio gradito ritorno a Palagiano dell’attore siciliano Marco Cavallaro in “Cheek to cheek”,  una divertente e realistica visione sui minuti che precedono il fatidico primo incontro dal vivo dopo mesi di chat e corteggiamenti telematici.

Il 23 febbraio si ride con Giulia Ricciardi in “Bella e d’annata”:  “In fondo le mettiamo al mondo noi queste creature imperfette: gli UOMINI! E allora prendiamoci le nostre responsabilità e parliamone! Perchè in fondo, sono un universo in continua ‘regressione’ ed è interessante vedere quanti passi indietro siano riusciti a fare”.

Il 16 marzo sipario per “Romeo e Giulietta”, spettacolo nato all’interno del progetto Teatri Abitati. Gli interpreti eclettici faranno rivivere la storia d’amore più famosa al mondo, con grande freschezza e leggerezza.

Il 6 aprile sul palco Grazia Scuccimarra in “Facce di bronzo”: la faccia di bronzo ce l’ha chi compie le peggiori azioni e sembra non accorgersene nemmeno. Un mix di ironia, sarcasmo e risata liberatoria, senso del ridicolo e paradosso.

Il 20 aprile in scena lo spettacolo “Shameless” scritto e diretto da Alessandro Catalucci con la Compagnia dei Conciatori. Le convenzioni sociali, la famiglia, il lavoro, il successo, il potere, il denaro, l’amicizia si rovesciano, in questa pièce grottesca, nei loro opposti senza soluzione di continuità.

Prevendita abbonamenti presso il botteghino del teatro e presso la sede di Legambiente in Corso De Gasperi, 13 a Palagiano.

INFO: 329- 0752670