Il 29 settembre p.v. scade il termine per partecipare al bando regionale per la RIGENERAZIONE URBANA.
109 milioni di euro a disposizione dei Comuni, piccoli, medii e grandi, singoli o associati, per riqualificare le nostre Città.
Già in campagna elettorale ho abbondantemente sottolineato l’importanza di questo bando (la cui scadenza era originariamente fissata a luglio ’17, poi prorogata da ultimo a fine settembre) per cercare di dare una sterzata alla nostra realtà territoriale.
Il Commissario Prefettizio era partito in anticipo rispetto ad altre Cittadine approvando il DPRU ( Documento Programmatico per la Rigenerazione Urbana) già prima delle scorse elezioni comunali ed individuando, con l’ausilio di un gruppo di giovani professionisti locali, in Chiatona, Centro Storico e 167 le aree di intervento… con l’insediamento della nuova Amministrazione ci saremmo aspettati un coinvolgimento delle opposizioni su una materia così importante, essendo peraltro noto a tutti il nostro pieno sostegno ad una partecipazione qualificata del Comune di Palagiano a siffatto bando. Ridabisco anche in questa sede la disponibilità a confrontarci sulle scelte strategiche per la nostra comunità, al contempo mi auguro, insieme ai colleghi Francesco Mancini e Francesca Pucci, che non si continui a considerare il Consiglio Comunale e le sue articolazioni come un mero luogo di ratifica di scelte assunte in camera caritatis.

Il Capogruppo Consiliare
Donatello Borracci