Ecco! Per l’8 marzo ritorna un amico di Palagiano a salutarci.

Felice Besostri un grande giurista *socialista …qualcuno potrà ancora storcere il naso al sentir citare quel *sostantivo, fa niente! …un giorno capirà, forse!

Il Professore, l’avvocato, nonchè il terrore degli sfascisti della Costituzione, dei furbetti del premio di maggioranza abnorme e delle leggi elettorali specchio riflesso di un Parlamento di NOMINATI mai eletti dal popolo “secondo costituzione” dal 2008 in avanti.

Con suoi colleghi valenti giuristi (Aldo Bozzi e Claudio Tani) hanno affossato prima il “Porcellum”; come ben noto, tale legge elettorale è stata sin da subito ribattezzata con altri nomi ben poco lusinghieri, per mettere in luce la qualità e i valori di cui si era fatta portatrice: profeticamente indicata come “Porcata meglio conosciuta Porcellum” dal suo stesso ideatore, il leghista Roberto Calderoli. La Corte costituzionale accolse le eccezioni di incostituzionalità e le espresse con la sentenza N.1/2014.

A gennaio di quest’anno, coadiuvando un pool di avvocati in tutta Italia -e presentando i ricorsi, firmati da cittadini- nei 26 Distretti di Corte d’Appello, ha “costretto”, sempre la stessa Consulta, a dichiarare parzialmente INCOSTITUZIONALE la legge elettorale (ITALIKUM) voluta e votata a colpi di maggioranza dal tandem Renzi-Boschi & *Compagni (parola grossa nel ventennio dei quaquaraqua).

Prenderemo un caffè con lui, faremo una chiacchierata informale, cercheremo con lo staff di Palnet, di rendere semplice una materia piuttosto complessa, ma decisamente fondamentale per le sorti di una DEMOCRAZIA. Desideriamo farlo fuori dagli schemi…

Palagiano.net Vi aspetta!

…per il caffè, ma anche con l’intendo di provare a fugare eventuali dubbi e/o perplessità a chi ne ha, o semplicemente per informare su questi temi, i quali non sono affatto argomenti per solo addetti ai lavori, ma rappresentano la sostanza dei sistemi parlamentari nelle democrazie!

…a proposito, a Palagiano ci sono le amministrative?

La libertà è come l’aria: ci si accorge di quanto vale quando comincia a mancare.”

Piero Calamandrei

COMUNICATO STAMPA

I prossimi 6 e 9 marzo si svolgerà, presso i Tribunali di Bari e Lecce la discussione dei ricorsi contro la Legge elettorale nazionale del 6 maggio 2015, n. 52 (ITALICUM) azionati da un pool di Avvocati (il prof. Avv. Nicola Colaianni, l’Avv. Enrico Colazzo coordinati a livello regionale dall’Avv. Marco Ligori).

Il promotore e coordinatore nazionale di tali ricorsi è l’Avv. Felice Carlo Besostri del foro di Milano, il quale aveva promosso con successo l’azione giudiziaria per l’incostituzionalità del “Porcellum”.

L’avvio di tali azioni giudiziarie ha avuto un primo risultato: il provvedimento di parziale incostituzionalità della legge da parte della Corte Costituzionale il 25 gennaio u.s.

Nella sentenza la Corte Costituzionale ha respinto le eccezioni di inammissibilità formulate dalla difesa del Governo, quindi le leggi elettorali incostituzionali sono impugnabili già con la loro pubblicazione in Gazzetta ufficiale”.

Sono inoltre ancora aperte la questione del premio di maggioranza in quanto tale e la sua entità e l’esistenza dei capilista bloccati.

La Consulta censura le motivazioni del giudice a quo. “Questo vuol dire che con una loro diversa e più rigorosa motivazione la Corte può ribaltare il giudizio” chiarisce Besostri. “Spetterà agli avvocati Antitalikum sollecitare una maggiore sensibilità costituzionale dei giudici di primo grado e ciò abbiamo iniziato a fare a cominciare dai 7 giudizi le cui udienze si sono tenute già a febbraio ed altri che si terranno proprio in questi giorni.

Quindi il Parlamento farà bene a esaminare con attenzione anche i punti dichiarati temporaneamente inammissibili. Da febbraio si sono avuti una serie di incontri da parte di una delegazione di avvocati con i gruppi parlamentari che hanno accettato il confronto sull’analisi delle motivazioni della Consulta e sulla futura legge elettorale per evitare nuove norme incostituzionali.

Il 3 Marzo l’avv. Besostri insieme ad altri Avv.ti sono stati in “audizione esperti” presso la COMMISSIONE AFFARI COSTITUZIONALI – Modifiche alla legge elettorale.

L’8 Marzo Felice Besostri interverrà a Palagiano (TA) e sarà ospite del network Palagiano.net per una puntata speciale su Costituzione e Leggi Elettorali, per un incontro conviviale e fuori dagli schemi!