OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Presepe vivente dell’Istituto Comprensivo “Gianni Rodari”

“Chi non ha il Natale nel cuore non lo troverà mai sotto l’albero”. (Roy L. Smith).
Il Natale è senza dubbio la festa più magica dell’ anno. Ma il periodo natalizio è soprattutto un periodo per riflettere e dare senso alle esperienze attraverso il confronto, il dialogo, la cooperazione, la solidarietà.
“Il Natale è per sempre, non soltanto per un Giorno” (Norman Brooks) in quanto l’amare, il condividere, il dare sono valori che ogni giorno dobbiamo mettere in pratica.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Con questo spirito il nostro Istituto ha realizzato anche quest’anno il Presepe Vivente dal titolo significativo “Il Natale della condivisione e della solidarietà”, e che anche quest’anno ha riscosso un incredibile successo di pubblico e visitatori. In un momento storico non certo felice, nel quale si avverte la minaccia dell’intolleranza e un pericoloso rigurgito di paura delle diversità, in cui appare lontana la possibilità di costruire un Mondo di Pace, Solidarietà e Convivenza, il messaggio e l’augurio che la nostra iniziativa ha voluto lanciare è la speranza per tutte le bambine e tutti i bambini del Mondo di una Umanità finalmente unita e solidale, in cui a nessuno più venga rubato il futuro e il diritto a una vita dignitosa.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Così, in un clima festoso, è stato per i bimbi di Scuola dell’Infanzia con i loro canti, così per gli alunni della Scuola Primaria con la sapiente fusione tra il Natale della nostra storia e delle nostre tradizioni con quello dell’ abbraccio alle Culture del Mondo, così per gli studenti della Scuola Secondaria di I grado che hanno realizzato gadget e striscioni.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Così è stato per gli alunni delle classi quinte, che hanno simulato una positiva “Trattativa di Pace all’ONU”, per gli alunni delle classi quarte che hanno ricostruito ed animato ambienti dei 5 Continenti con tratti salienti delle tradizioni ed un grande Mappamondo della Convivenza , il suggestivo angolo della Condivisione animato dalle classi seconde, per finire ai alunni delle classi prime e terze che hanno messo in scena la Natività della tradizione locale con la ricostruzione degli antichi mestieri. Particolarmente emozionante e significativo il momento in cui la natività è stata rappresentata da una coppia di migranti algerini con la loro bimba, ospiti del Progetto SPRAR gestito dall’ARCI.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Un sentito ringraziamento per la riuscita dell’ iniziativa va ai genitori, instancabili nell’allestimento e nella
preparazione di dolci e “pettole”, venduti per la raccolta fondi pro-UNICEF, e alle Associazioni ARCI., Adelphos, Libera, Luce&Sale, Legambiente, Croce Rossa Italiana e Caritas, sempre pronte a collaborare con il nostro Istituto. A tutti loro ha indirizzato il saluto ed il ringraziamento il Dirigente scolastico Preneste Anzolin, insieme al grande apprezzamento per l’impegno ed il lavoro dei docenti, degli alunni e dei genitori, che ha consentito – tra l’altro – di realizzare un’importante “lezione” di Educazione alla mondialità.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Nel corso dell’iniziativa è stato anche realizzato lo stand “Porta un giocattolo per un amico” con la raccolta di giocattoli in buono stato da donare ai bambini bisognosi, e quello per la raccolta di alimenti per le famiglie assistite dalla Caritas.

L’Ins Rocchina Gentile

 

OLYMPUS DIGITAL CAMERA