La legge n. 107/2015, comunemente chiamata legge della “buona scuola”, ha modificato le condizioni di detraibilità del 19% dall’IRPEF delle spese per istruzione.

Fino a quel momento era possibile detrarre il 19% delle sole spese sostenute per istruzione superiore di secondo grado e universitaria: dunque per scuole superiori e università.

A seguito dell’entrata in vigore della summenzionata legge, la detrazione spetta anche in relazione alle spese per la frequenza di scuole dell’infanzia (scuole materne), scuole primarie e scuole secondarie di primo grado (scuole elementari e medie) indipendentemente dal fatto che si tratti di scuole statali o paritarie private e degli enti locali.

Tra le varie spese detraibili, che per il 2016 ammontano ad € 564,00 per ciascuno studente, rientrano quelle sostenute dai genitori per la mensa scolastica e per i servizi scolastici integrativi quali l’assistenza al pasto e il pre e post scuola. Per tali spese la detrazione spetta anche quando il servizio è reso per il tramite del Comune o di altri soggetti terzi.

Le spese sostenute per la mensa scolastica possono essere documentate mediante la ricevuta del bollettino postale o del bonifico bancario intestata al soggetto destinatario del pagamento e deve riportare nella causale l’indicazione del servizio mensa, la scuola di frequenza e il nome e cognome dell’alunno.

In alternativa, la spesa potrà essere documentata mediante attestazione rilasciata dal soggetto che ha ricevuto il pagamento, che, nel caso di Palagiano, è il Servizio Tesoreria del Comune. L’attestazione e la relativa istanza sono esenti dall’imposta di bollo, purché indichino l’uso per il quale sono destinati.

Ai fini della corretta attribuzione della detrazione fiscale da riconoscere in dichiarazioni dei redditi (730 o Unico Persone fisiche) che ci accingiamo a presentare, è stato reso disponibile sul sito del nostro Comune il prestampato dell’istanza con cui chiedere al Servizio “Pubblica Istruzione e Cultura” la certificazione delle spese sostenute nel 2016 per il servizio mensa.

Potrete scaricare il modulo cliccando sul link di seguito: istanza spesa mensa anno 2016 (1)