Un dovere sociale, prima ancora che istituzionale, è quello che ricade sulla politica ad ogni livello per tentare di stimolare la risoluzione ottimale della delicatissima questione ILVA.

Oltre a ricoprire da pochi mesi il ruolo di Presidente del Consiglio Comunale di Palagiano, esercito da oltre un decennio la professione di consulente del lavoro.

Il consulente del lavoro, come cittadino e come operatore sociale, vive il complesso delle problematiche più urgenti e attive della società di oggi: dall’occupazione giovanile alle relazioni industriali, dalla riforma delle pensioni ai problemi della terza età. La categoria dei consulenti del lavoro, dunque, si configura come quella dei testimoni più attendibili dell’evoluzione e della rigenerazione sociale.

Alla luce di tali riflessioni, quando dal tavolo di maggioranza è emersa la necessità – e avendone successivamente dato comunicazione ai gruppi consiliari di opposizione che l’hanno condivisa – ho avvertito il dovere di convocare una seduta aperta di Consiglio Comunale che si occupi di discutere esclusivamente di quanto sta accadendo all’ILVA negli ultimi giorni  e che sta interessando in particolare l’intero tessuto socio-economico jonico.

Ciò nell’intento di mostrare la vicinanza dell’Istituzione comunale ai lavoratori ILVA del nostro e dei nostri territori.

Il pensiero, inoltre, non può che andare alle numerose vittime degli incidenti sul lavoro verificatisi durante gli anni nello stabilimento siderurgico di Taranto, spesso mortali, occorsi anche a cittadini palagianesi.

L’adunanza di Consiglio è convocata per martedì 17 ottobre 2017 alle ore 17.00 presso l’Auditorium presente all’interno dell’Istituto di Istruzione Secondaria Superiore “Bellisario-Sforza” di Palagiano.

L’obbiettivo è quello di formulare un accorato invito alle Istituzioni preposte a favorire una soluzione ottimale e condivisa, considerando i profili ambientali ed il necessario ripristino dei livelli salariali e occupazionali.

Invitate a prendere parte all’adunanza di Consiglio Comunale tutte le massime Autorità e Istituzioni provinciali e regionali, i Sindaci dei comuni limitrofi, i direttori degli Istituti Previdenziali, i rappresentanti della Associazioni di categoria e dei Sindacati, nonché degli Ordini professionali dell’ambito giuridico-economico.

Il Sindaco avv. Domenico Pio Lasigna, il Presidente del Consiglio Comunale, gli Assessori e l’intero Consiglio Comunale, con l’augurio che l’invito risulti gradito e che l’appuntamento di martedì 17 ottobre rappresenti una buona e proficua occasione di incontro, sono lieti di invitare tutta la cittadinanza a partecipare.

 

Francesco Carucci

Presidente del Consiglio Comunale