Quando un bambino di tre anni muore vi è solo il silenzio come medicina per lenire il dolore.

 Quando, poi, un bambino di soli tre anni muore per mezzo di una vile mano assassina quel silenzio si rende ancor più doveroso.

E’ il silenzio di chi vuol rispettare l’innocenza violata.

E’ il silenzio di chi vuol rispettare lo smarrimento di una Comunità brutalmente ferita.

Quel silenzio, però, non dovrà mai essere tacita accettazione degli eventi; triste rassegnazione all’avanzare di chi pensa che la vita valga così poco.

Palagiano non è una comunità mafiosa e saprà certamente trovare al suo tessuto le risorse morali per reagire agli avvenimenti tragici degli ultimi giorni; ma dovrà farlo partendo proprio da quel silenzio che consentirà di riflettere, di provare a capire, di provare a dare risposte concrete.

L’Associazione LuceeSale per rispetto della comunità Palagianese, del suo dolore e smarrimento, e per rispetto di chi resta vittima inconsapevole della brutalità di chi vive al di fuori della legalità, 

COMUNICA LA SOSPENSIONE DEL CONCERTO MUSICALE DEI FOLKASUD IN PROGRAMMA VENERDI’ 21 MARZO PRESSO IL TEATRO COMUNALE WOJTYLA DI PALAGIANO. Una sospensione di un’attività culturale che non significa una resa ma semplicemente una momentanea restituzione di quel silenzio di cui tutti oggi abbiamo bisogno.

Palagiano 20 marzo 2014

LeS

Di Life

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

Lascia un commento