Amministrative 2012,  Palagiano

A CICCIO SERRA….. IL GIOVANE VECCHIO

Non basta avere 20 anni per essere giovani, è necessaria una apertura mentale tale che ti consenta di riconoscere che al di la del tuo recinto esiste un mondo. Mi sembra leggendo il programma di Ciccio Serra Sindaco al Capitolo dedicato alle Associazioni, di aver fatto un passo indietro di almeno 10 anni…per fortuna così non è. Per fortuna l’Associazionismo a Palagiano ha avuto  e si è preso spazio  che gli ha consentito di crescere e di sperimentarsi su tematiche anche molto importanti riuscendo a portare all’attenzione di tanti problemi che spesso si avvertono lontani ma che, come il momento storico ci insegna, sono vicinissimi, fornendo alla comunità strumenti di crescita e di governo degli eventi.

Mi riferisco alle vergognose affermazioni contenute nel suo programma amministrativo riguardo a presunte pseudo associazioni che si creano rendite parassitarie  di cui non ho notizia. E mi creda io vivo nel mondo dell’associazionismo da almeno 20 anni oltre a rappresentarne una, l’ARCI che conta oltre 5.000 circoli in tutta Italia impegnati in diverse aree tematiche.

Forse il giovane- vecchio (giovane nell’arroganza e vecchio nelle metodologie prese in prestito dai grandi) avrebbe dovuto avere il coraggio di scrivere il nome delle pseudo associazioni,  che a suo dire sono “ dediti alla sottrazione forzosa  di una parte del reddito dei contribuenti per favorire il proliferare di iniziative di dubbia utilità e finalizzate a fornire una rendita a chi rifiuta di guadagnarsi da vivere facendo ricorso ai normali mezzi utilizzati da tutti gli altri: l’offerta della propria prestazione lavorativa nel luogo deputato, il mercato”.

 

Così non si sarebbe sottratto alle conseguenze politiche e non solo. Del resto viviamo in uno stato di diritto, vivadio; inoltre, il coraggio, dovrebbe essere anche un tratto della giovinezza. E allora su, candidato sindaco, faccia un altro sforzo e ci dica con chiarezza i nomi perché se quello che lei dice fosse vero sarebbe molto grave. 

 

Ultima considerazione ….visto che lei rimanda tutto al mercato e le leggi del mercato sono regolate dal profitto ci può spiegare cortesemente quanto spera di guadagnare avendo investito 30 mila euro di tasca sua nella sua campagna elettorale? Sa, potrebbe essere una idea di business da estendere ad altri giovani…in tempo di crisi poi e con la disoccupazione giovanile al 31% potrebbe fare scuola! Certo noi non incoraggeremo mai i nostri giovani a tale investimento poiché crediamo ancora che la politica sia una cosa seria.

 

Presidente Circolo Arci “SvegliArci”

Angela Surico

Foto del profilo di Facebook

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

5 commenti

Lascia un commento