galoni palagiano 45kb

L’Associazione Terra – per la dignità dei popoli e Cime di Radioweb organizzano
“ASPETTANDO IL PALAGIANO MUSIC FESTIVAL 2014”, una serie di appuntamenti tra musica e cultura

Primo Appuntamento:
AcousticMusicLive –>

 

“GaLoni”__TroppoBassiPerIPodi_tour

Emanuele Galoni – voce, chitarra acustica
Emanuele Colandrea – batteria, strumenti a corda, armonica, cori, tastiere, glockenspiel  (Cappello a Cilindro, Eva Mon Amour)
Valerio Manelfi – basso acustico (Ratti della Sabina, Area765)

In collaborazione con il Laboratorio Urbano “theFactory” e ResetChiatona

Reset Chiatona, progetto vincitore di Principi Attivi 2012, creerà all’interno del laboratorio un allestimento adatto all’occasione per gustare pienamente le sonorità diffuse

QUANDO: Domenica 23 Marzo ore 21

DOVE: Laboratorio Urbano “TheFactory”
Via Oronzo Massa, 25 -Palagiano (TA)

Ingresso 3 euro con consumazione

BIOGRAFIA
gaLoni è il cognome/nome d’arte di Emanuele Galoni, classe 1981, cantautore della provincia di Latina ma da sempre attivo a Roma. Il suo album d’esordio è Greenwich, uscito nel 2011 per l’etichetta 29Records [EvaMonAmour, Sprained Cookies, Il Dono]. Il disco si avvale della collaborazione di Emanuele Colandrea che ne ha curato la produzione artistica.
Il passaparola sui media ha alzato l’attenzione intorno a questo progetto portando gaLoni ad esibirsi in molti club della penisola. Dopo un lungo tour gaLoni è rientrato in studio per un secondo album, di nuovo con la produzione artistica di Colandrea, un disco che vede la collaborazione di molti musicisti tra cui quella di Valerio Manelfi (degli Area 765) al basso

Vi aspettiamo
__TuttaUnAltraMusica__

Contatti Utili:
www.palagianomusicfestival.blogspot.it
www.galoni.it
www.cimediradioweb.it
https://www.facebook.com/thefactoryurbanlab
https://www.facebook.com/reset.chiatona

x info: Vito 3200765526

 

Uff.Stampa: Livia Mezzapesa – Nadir Lorè  3319233344 – 3406120120

 

 

Di Life

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

Lascia un commento