A Pancia Piena,  Palagiano

“A pancia piena”…un nuovo, gustoso Blog tutto palagianese!

Salve,  il mio nome è Monica e da poco ho aperto un blog di cucina sulla piattaforma di Giallo Zafferano, un famoso sito di ricette.

Clicca Qui per visitare il sito

Il mio blog si chiama “A pancia piena” , quotidianamente mi diverto ad inserire le ricette dei piatti che preparo per la mia famiglia, piatti semplici e veloci, molti dei quali appartengono alla tradizione del nostro territorio.

Dal prossimo autunno vi presenterò su Palagiano.net delle ricette tipiche della nostra regione con spiegazioni dettagliate per chi volesse riprodurre il piatto e riassaporare così sapori che vanno scomparendo con il tempo.

Spero di fare una cosa a voi gradita, in mezzo a tante discussioni (per lo più politiche…) una buona mangiata ci può stare, anche perché davanti ad un piatto fumante si mettono da parte tutti i rancori e si torna ad essere amici!!!

Eccovi un’anticipazione di “ciò che vi aspetta” dal prossimo settembre…

 

Spaghetti con fagiolini

 

 

 

Quando arriva l’estate uno dei piatti più gettonati dalle mie parti sono questi

spaghetti con fagiolini…se si facesse un sondaggio a Palagiano (il mio paesello) il risultato sarebbe che nel periodo estivo, almeno una volta a settimana, le famiglie palagianesi preparano questo delizioso primo…ma perchè???

Palagiano è un paese prettamente agricolo e la gran parte degli ortaggi e

della frutta che consumiamo viene dalle terre del circondario, in inverno abbiamo le rape, quindi orecchiette con le cime di rape a go-go come anche ogni tipo di agrume…in estate c’è di tutto…zucchine, melanzane, pomodori, fagiolini e tanta frutta, come albicocche, meloni, angurie, fioroni, di conseguenza il mio paese cucina e mangia seguendo le varie stagioni…una consuetudine meravigliosa che mi fa sentire davvero fortunata.

Ma passiamo ai nostri spaghetti….

Ingredienti:

 

400 g. di spaghetti

200 g. di fagiolini “tondini” (non so se è il loro nome tecnico, sono quelli tondi per l’appunto!)

500 g. di pomodori pelati

olio evo

aglio

ricotta salata

Preaparazione:

 

Preparare il sugo, far soffriggere l’aglio, mettere i pomodori pelati (io li frullo con il minipimer così non trovo residui di bucce di pomodoro e ottengo una bella salsa…), il sale e far cuocere per una mezz’ora circa (il sugo non deve essere molto lento).

Mettere l’acqua in una capiente pentola, salare e portarla ad ebollizione.

Nel frattempo spuntare i fagiolini (si tolgono le due estremità con un coltello) e sciacquarli sotto acqua corrente.

Quando l’acqua bolle mettere i fagiolini, se sono molto grossi farli cuocere per cinque minuti circa e poi aggiungere gli spaghetti (regolatevi in base a quanto sono grandi i fagiolini, se sono piccoli e teneri, fateli andare in contemporanea con gli spaghetti).

Quando pasta e fagiolini sono pronti scolare e condire con il sughetto preparato in precedenza.

Impiattare e grattuggiare su ogni piatto uno strato abbondante di ricotta salata, cacioricotta (la foto che vedete non ha la ricotta salata perchè “la famiglia” l’aveva terminata nel giro di pochi secondi!!!)

Gustate e poi ditemi se a Palagiano non si mangia bene!

 

Foto del profilo di Facebook

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

7 commenti

Lascia un commento