COMUNE DI PALAGIANO

Provincia di Taranto

                                                                                 Assessorato all’urbanistica

Adotta un bene del tuo Comune

Adotta una aiuola, una piazza, una villetta, una fontana, un bene comune.

Premesso che l’Amministrazione Comunale intende valorizzare le aree pubbliche della città attuando un processo di adozione dei beni rientranti nel patrimonio comunale.

Che tale processo di adozione delle aree pubbliche si concretizza dando la possibilità a persone fisiche, associazioni, cooperative, attività commerciali, scuole, aziende pubbliche o private, ecc. di adottare una piazza, una villetta, una fontana, una aiuola, ovvero un bene comune;

Atteso  che l’adozione di un bene comune è tesa esclusivamente a coinvolgere direttamente cittadini ed imprese del Comune nella cura e valorizzazione delle aree verdi e dell’arredo urbano della città mediante azioni ed interventi promossi e concordati con l’Amministrazione Comunale;

Che attraverso il meccanismo di un bene comune si attua un processo di sensibilizzazione della cittadinanza al rispetto ed alla valorizzazione delle aree comunali e nella logica della sussidiarietà;

Che l’adozione di un bene comune non comporta in nessun caso l’acquisizione di diritti nei confronti del bene da parte dei soggetti adottatori ed il rapporto sarà regolato da apposito protocollo d’intesa;

Visti gli atti amministrativi in vigore;

SI INVITANO

I SOGGETTI INTERESSATI A PRODURRE MANIFESTAZIONE DI INTERESSE DI PARTECIPAZIONE ALLA PRESENTE INIZIATIVA

La manifestazione di interesse dovrà essere compilata su apposito modulo reperibile presso l’Ufficio Messi Comunali del Comune.

La manifestazione di interesse dovrà pervenire mediante presentazione al protocollo di questo Ente o mediante raccomandata A/R entro il giorno 15/05/2013 al seguente indirizzo: Comune di Palagiano Corso Vittorio Emanuele 74019 Palagiano (TA)

Eventuali richieste che saranno presentate oltre il 15/05/2013 saranno valutate, ma su aree o beni non assegnati con le richieste precedenti.

Assenza di vincoli: la partecipazione al presente avviso, in questa fase, non vincola in alcun modo né l’Amministrazione Comunale né l’istante.

Palagiano lì 08/04/2013

Michele Amatulli

Assessore Comunale

Di Life

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

2 pensiero su “Adotta un bene del tuo Comune”
  1. Un comunicato simile meriterebbe soltanto una risposta sarcastica, ma voglio sforzarmi di essere serio.

    Faccio allora notare che, prima di inoltrare inviti tesi a prendere in considerazione l’adozione di qualcosa, bisognerebbe certificare lo stato di abbandono di quel qualcosa.

    Premesso ciò, suggerisco all’attuale Amministrazione e alla maggioranza che la sostiene, di adottare un provvedimento che sanzioni l’abbandono dei beni in oggetto e, immediatamente dopo, di consegnarsi in blocco ai servizi sociali, per manifesta incapacità gestionale. O, come usano dire i cultori del diritto, per manifesta incompetenza nell’assolvere al dovere di comportarsi come un “buon padre di famiglia”.

    Mimmo Forleo

Lascia un commento