GRUPPO CONSILIARE UDC

COMUNE DI PALAGIANO

AL SIG. SINDACO

DEL COMUNE DI PALAGIANO

e p.c. AI CAPIGRUPPO

I sottoscritti consiglieri comunali Amatulli e Tagliente del gruppo consiliare UDC del Comune di Palagiano

PREMESSO

che ancora una volta si sono verificati atti di vandalismo presso la Scuola Elementare “Rodari” e presso La Casa delle Culture da parte di ignoti;

che all’inizio dell’anno 2009 in occasione del capodanno si sono verificati altri episodi di vandalismo e il nostro gruppo consiliare ha presentato un’altra interrogazione alla S.V. Su questo problema;

DOMANDIAMO

1) i motivi per cui l’amministrazione comunale non ha ancora preso in considerazione, uno strumento qualsiasi per combattere questi atti di vandalismo e per la protezione dei cittadini, per esempio anche attraverso l’installazione di impianti di sorveglianza?

Sarebbe opportuno che questi impianti venissero montati presso tutti gli edifici di proprietà comunale.

L’installazione di questi impianti potrebbe avere due finalità:

1) deterrenza e prevenzione, in modo che coloro che intendano mettere in atto episodi criminosi desistano dal compierli, frenati dalla paura di essere individuati attraverso le immagini riprese dalle telecamere;

2) repressione, con l’uso delle immagini per l’identificazione dei responsabili degli episodi aventi rilevanza penale o di grave inciviltà;

CONSIDERATO

che tutta la comunità attende da parte dell’amministrazione un segnale forte per combattere questi atti di vandalismo

CHIEDIAMO

alla S.V. Quali atti si intendono intraprendere per cercare che gli episodi di cui sopra non si ripetano in futuro

Si ringrazia anticipatamente e si coglie l’occasione per porgere distinti saluti, si resta in attesa di risposta per le dovute comunicazioni a tutta la cittadinanza.

Palagiano lì 02/04/2009

I consiglieri comunali

Michele Amatulli

Grazia Tagliente

Di Life

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

Lascia un commento