Amministrative 2012,  Palagiano

Cervellera: ” Complimenti al nuovo Sindaco di Palagiano”

Abbiamo raggiunto il dott. Cervellera al telefono non appena superata la percentuale di sicurezza che ha decretato la vittoria di Antonio Gaetano Tarasco a Sindaco di Palagiano.

Accolgo con piacere e soddisfazione la conferma che il dott. Tarasco e’ il nuovo sindaco di Palagiano. Credo sia inutile dire che il nostro contributo e’ stato determinante visto le tre liste che hanno appoggiato Tarasco in questo ballottaggio

Penso che qualsiasi riconoscimento ci verra’ dato lo accetteremo di buon grado e che,comunque, sara’ poco rispetto a quello che abbiamo fatto

 

Foto del profilo di Facebook

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

28 commenti

    • cris

      NON BELLE LE PAROLE DI CERVELLERA !

      PARLA GIA’ DI PREZZO DA PAGARE !

      TARASCO HA VINTO PERCHE’ E’ PERSONA PULITA ED ONESTA! E I PALAGIANESI LO HANNO VOLUTO SINDACO PER QUESTO!

  • Angelo Lenoci

    Oltre che con la coerenza Cervellera non ha nulla a che fare con i numeri.
    Senza i suoi voti, Tarasco avrebbe comunque vinto.

    Sarà il primo a scomparire dalla scena politica, poichè non potrà piu’ utilizzare l’elemento novità e la coerenza come mezzo di propaganda.

    Per favore Dr Tarasco gli dia il giusto riconoscimento, deve sposarsi e comprare casa.

  • anonima

    Complimenti complimenti a chi ha fatto sprofondare Palagiano. Eravamo sul ciglio del burrone… ora siamo caduti. Complimenti a tutti gli ipocriti e falsi. Complimenti davvero.

  • Antonella

    Per quale motivo il mio commento è in attesa di moderazione?? ho soltanto detto che secondo me la sua amministrazione non durerà molto perché si renderà conto di quanto è corrotta la politica e si dimetterà prima!!

  • Angelo

    x anonima “eravamo sul ciglio del burrone???”
    veramente lo siamo ancora, la domanda è… colpa di chi ??? di un sindaco di un piccolo paese di provincia, o del vostro beneamato S.berlus. che ha portato l’intero paese nel baratro.e ancora correte dietro il miracoloso uomo di arcore. Vergognatevi soltanto al pensarlo un governo anche paesano, di quell’innominabile partito. se avete Dignità State ZITTI.Io da ITALIANO mi sono vergognato per 10 anni di un governo di nominati fascisti,e di una Lega di Vaccari.
    e i paesi come Palagiano ne hanno pagato le conseguenze. VERGOGNATEVI….

    • un'altra palagianese

      @Angelo: mai sentito l’espressione “andare fuori tema” ?? Ecco…hai centrato in pieno il concetto! Ma che c’entra adesso Berlusc? Ma stai scherzando? Se non hai niente da dire, stai zitto, che è meglio!
      Lo spumante ti fa male…Sospendi gli alcolici per piacere!

    • olivaantonia

      Veramente erano quasi tutti socialisti, berlusca compreso, Casini etc erano democristiani,Fini etc di destra.
      Poi, Mastella e Bindi nel centrosinistra fini e Casini scelsero centrodestra….ma dire di Berlusconi uno di destra non mi va proprio!Penso che l’ippica sia uno sport bellissimo!

    • Out-Pala

      Ti va tutto il mio Plauso! SINTESI PERFETTA! Altro che fuori tema… La “micro” politica dei Paese è quella che getta le fondamenta… Dopodichè vengono province, regioni e poi la Nazione… Se già dalle fondamenta si continua a sponsorizzare il Partito che ha portato l’Italia alla catastrofe (e non siate fanatici dal non ammetterlo), come si vuol pretendere che l’Italia cambi passo … Cmq, In Bocca al Lupo DOC!

  • Anonymous

    @Anonima

    Certo si, con Tarasco siamo caduti nel baratro…. Con Serra invece, mi lasci indovinare, saremmo stati salvati da tutti i misfatti di questi anni, e aggiungerei anche dall’apocalissa Maya?

    Per citare Totò: Ma mi facci il piacere!

    • un'altra palagianese

      Noi plagianesi,non saremo mai vittime dei Maya….! Noi abbiamo l’arma segreta per non andare mai avanti nel tempo….La nostra arma è un uomo, ed era su quel balcone…60 anni fa, come oggi…. -.-‘

    • antonio

      dottore lei e’ come un pastore e noi siamo il suo gregge, ma forse non si e’ accorto che attornoa lei ci sono troppi cani a dirigerei il gregge (spero che il gregge diventi un branco di lupi)

      (aprite gli occhi palagiano sta per ritornare palude)

  • nico

    I miei auguri al nuovo sindaco, peró se invece di Ciccio Serra si fosse candidato il politico di professione Borracci allora si che non ci sarebbe stato ballottaggio perchè avrebbe vinto al primo turno il dottore.
    Una domanda perchè serra e non borracci?

  • Angelo

    Un’altra Palagianese ????? se non capisci il concetto da me espresso, allora si che sei un’altra Palagianese,una palagianese che vive su Marte, tanto da essere così cieca da non vedere nulla,”o far finta di non vedere”
    olgettina,bunga bunga,processo breve,processo lungo,e semplicemente vergognoso che anche piccoli e giovani politici insistino nel cercare di far rialzare la testa a questi signori di nominati,ricordati che sei stata tu con il tuo voto, a mettere la Lega al governo.
    La vera tragedia comica italiana è che abbiamo arricchito e continuiamo ad arricchire chi ci ha ridotti così.

    • Un'altra Palagianese

      Intanto stai offendendo tutti i palagianesi con la tua frase. Secondo: io non ho VOLUTAMENTE commentato ciò che hai scritto (e non perchè non lo avessi capito, ma perchè talmente privo di spessore che non credevo meritasse un commento).
      La politica odierna sia di destra che di sinistra,nasce a causa della DC e della Sua politica di prezzolati, basata sul clientelismo… Tu col tuo voto, hai eletto la democrazia cristiana, che oggi, più che 50 anni fa dovrebbe spaventare… Vecchi, disillusi, ipocriti, venduti!

      Non sai per chi ho votato al governo, quindi, non speculare… Perchè la politica non si fa cosi, non si fa offendendo ed attaccando! Si fa sapendo di cosa si parla, e tu non ne hai idea! Nei paesi devi votare la persona e quelli che “governeranno” con lui…. Tu hai votato per chi c’era dietro di lui! Peggio per tutti!

      È vero: CONTINUATE ad arricchire chi ci ha ridotti cosi!

  • Giuseppe

    Anzichè stare a lamentarsi ancor prima che si facciano le cose, bisogna tenere d’occhio la nuova amministrazione. Chi è dentro (come Cervellera e Serra) devono cercare di essere propositivi, appoggiare le decisioni giuste (senza pensare alle ideologie ma ai palagianesi!) e contrastare ciò che è sbagliato. Ma soprattutto trasparenza! I signori politici non si devono far vedere solo quando ci sono le elezioni, devono rendere conto ai cittadini, sono loro dipendenti ma senza dire “quello vuole fare così, è un farabbutto…” ma spiegando ai cittadini il come e il perchè. Si chiede troppo? Penso sia l’ultima possibilità che viene data ai politici di professione, il vento sta cambiando (detto alla Cervellera) davvero e prima o poi toccherà anche a Palagiano.

  • Angelo

    il connubio Tarasco Cervellera, è, e sarà tra i più produttivi mai avuti in questi ultimi 60anni di politici,o presunti Tali Palagianesi e NON.
    Perchè il Concetto di CASTA in queste persone,è ASSENTE,che che ne dicano i signori Pdellini.
    e come disse Totò a Peppino, HO DETTO TUTTO.

    • Un'altra Palagianese

      Continua a guardare film di Totó sulla politica anni 50… Ma nn credere che sia quella si oggi!

  • Gramsci

    Per favore.
    Il connubio Tarasco-Cervellera è spettacolo allo stato puro.

    Esempio di Consiglio Comunale

    “Dove è l’uomo in tutto questo?”

    “Vito, l’uomo è al centro di tutto”.

    “Si, ma dove è l’uomo in tutto questo?”.

    “Vito, l’uomo è al centro di tutto”.

    “Io chiedo, dove è l’uomo in tutto questo?”.

    “Vito, accatat nu par d’occhial!”

  • silvia.

    Concordo pienamente con un’ altra palagianese. Si riempiranno di nuovo le stesse tasche che penso siano ormai traboccate!!!! A volte la miglior cosa è tacere. In questo momento, che non ha aggettivi che si addicono, è meglio tacere per tutto lo schifo.

Lascia un commento