E’ stata costituita a Palagiano, presso la sezione del Partito Democratico, la sede per le iscrizioni alle Elezioni Primarie per l’individuazione del candidato Presidente del Consiglio del Centrosinistra, che si svolgeranno il 25 novembre.

L’iscrizione, necessaria per votare, sarà possibile sabato 10 e domenica 11, sabato 17 e domenica 18, sabato 24 e domenica 25, a partire dalle ore 18.

Tutti i cittadini palagianesi che vogliono partecipare al rinnovamento dell’Italia e sentirsi protagonisti del proprio futuro sono chiamati a parteciparvi, sapendo che la Politica può finalmente diventare l’occasione per riaffermare il Bene Comune.

Di Life

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

5 pensiero su “Costituita a Palagiano, presso la sezione del PD, la sede per le iscrizioni alle Elezioni Primarie”
  1. Rinnovamento dell’Italia??? Protagonisti del proprio futuro??? Si è vicini ai cittadini soltanto nelle vicinanze delle elezioni! Si potrebbe sperare nel rinnovamento dell’Italia soltanto senza tutti questi politici ladri. E poi il rinnovamento con chi? Bersani, D’alema ecc. ecc. Andate a lavorare!!! E restituite tutti i soldi che avete rubato.

  2. Amaramente devo concordare con i precedenti commenti,il PD e in particolare la sezione di Palagiano,sono veramente alla frutta.Tralasciando il discorso che riguarda la disaffezione nei confronti della politica,voglio porre l’accento sulla palese incapacità dell’attuale dirigenza della sezione PD di Palagiano che non ha saputo rinnovarsi con nuove idee,nuova spinta e soprattutto non ha saputo dare spazio alle giovani leve.Vedendo le stesse persone che da anni “spadroneggiano” nel partito,è naturale e conseguenziale il progressivo allontanamento di interessi da parte di gente che comunque rimane di Sinistra,ma che purtroppo non si riconosce più nel Partito.Detto questo penso che se di rinnovamento si deve parlare è giusto non solo fare passi indietro,ma creare nuove possibilità per chi ha solo l’interesse di imparare e impegnarsi per risollevare la situazione. Lo si vedrà meglio con le prossime primarie,se ancora qualcuno non vuole crederci,che la disfatta sarà totale.

  3. No alla tessera del tifoso! No alla schedatura preventiva…no alla conta preventiva…no a questo PD meno L reo di aver assecondato il berlusconismo in Italia e reo di aver prodotto il nulla a Palagiano!

Lascia un commento