Data l’invasione nel nostro paese di blatte e topi e dopo la richiesta urgente presentata lo scorso 29 agosto 2014 che non ha avuto seguito, abbiamo ritenuto opportuno diffidare il Sindaco a prendere gli opportuni provvedimenti.

Di seguito riportiamo il testo della diffida, inviata per conoscenza al Prefetto, protocollata all’Ente al n. 12703 del 17 settembre 2014.

 

 

Al Sig. SINDACO

del COMUNE di PALAGIANO

Dott. Antonio TARASCO

 

Al COMANDANTE del NUCLEO di P.M.

del COMUNE di PALAGIANO

Ten. Vito ROMANELLI

 

E, p.c., all’Ill.mo Prefetto di Taranto

Dott. Umberto GUIDATO

 

 

Oggetto: invito e diffida alla disinfestazione e derattizazione del centro abitato.

 

I sottoscritti CARUCCI Francesco Giuseppe, SERRA Francesco, MANCINI Francesco e MARANGIONE Aldo, in qualità di consiglieri comunali del comune di Palagiano tutti appartenenti al gruppo consiliare “PDL – Per il bene di PALAGIANO”,

PREMESSO CHE

  1. ricevono svariate segnalazione dai cittadini in quanto negli ultimi mesi l’abitato di PALAGIANO è letteralmente invaso da blatte anche volanti e roditori di varia taglia;
  2. tale situazione è documentata anche da materiale fotografico che gli stessi cittadini rendono pubblico sui portali web locali e sui social network,
  3. i sottoscritti già in data 29.08.2014 presentavano richiesta urgente di intervento al fine della risoluzione del problema e non ricevevano alcuna risposta in proposito;
  4. nonostante la detta richiesta e le lamentele dei cittadini nulla di realmente efficace è stato ancora realizzato;

CONSIDERATO

che tale situazione sta generando non pochi disagi alla cittadinanza e sta compromettendo le condizioni igieniche del centro abitato rappresentando un evidente pericolo per la pubblica incolumità,

INVITANO E DIFFIDANO

le Autorità in indirizzo a prendere urgentemente qualsiasi provvedimento ritenuto utile alla risoluzione del grave problema.

Palagiano, lì 17 settembre 2014

 

I Consiglieri Comunali:

 

Francesco Carucci – Francesco Serra – Francesco Mancini – Aldo Marangione

Di Life

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

Lascia un commento