A Palagiano siamo così indietro che ci si meraviglia, quasi increduli, alla pulizia della piazza centrale. Capitolato o non capitolato? Il dubbio Amletico ci assale e ci confonde come se, pulizia ed igiene, possa essenzialmente dipendere da un contratto .O, come se, decoro e dignità per i nostri defunti, possano esclusivamente e vergognosamente essere la risultante di un altro capitolato e di un altro contratto anziché unicamente di EDUCAZIONE E RISPETTO!

Certo, siamo messi proprio male e con i ” come se ”, potremmo continuare a iosa. È altrettanto certo che ormai il passato è alle spalle e Palagiano ha urgentemente bisogno di presente e soprattutto futuro, premesso che enormi responsabilità ricadono su chi, con quel recente passato, ne era direttamente od indirettamente colluso!!!

Riflessioni, queste, di un cittadino comune o, se preferite, persona di parte che ha tifato e tifa sempre e comunque PALAGIANO a prescindere da colori e vessilli.

Giunga con il presente, un augurio sincero di buon lavoro, oltre che al SINDACO ed all’ Esecutivo,soprattutto all’intero CONSIGLIO COMUNALE, unica trave portante di una AMMINISTRAZIONE.

Cordialità

Graziano Mellone

Di Life

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

Lascia un commento