LUNEDI’ 21 MARZO, alle ore 18:30, presso il Laboratorio Urbano “The Factory” di Palagiano, via Oronzo Massa 25, prende avvio la rassegna THE FACTORY – book

“I libri raccontano storie che non finiscono con loro”

che prevede otto appuntamenti con l’autore dislocati tra le tre strutture THE FACTORY di Palagiano, Mottola e Palagianello.

Il Primo incontro ospita l’autrice Sheyla Bobba che presenterà il suo ultimo libro “Post Scriptum.
Dopo la firma” dedicato alla difficile condizione dei padri separati e al loro rapporto con i figli. La conversazione con l’autore e con il pubblico presente,sarà diretta da Francesco Fiorenza.

L’incontro sarà coordinato da Margherita Capodiferro.

Il Laboratorio Urbano in linea con le direttive della Regione Puglia, Bollenti Spiriti, opera sulla linea della condivisione, buone preassi, scambio di idee e libera espressione della creatività in modo particolare giovanile senza dimenticare l’importante apporto di quanti “over 35” possono trasferire in esperienza e professionalità. Per questo la nostra rassegna vuole dare voce agli autori, ai libri e al pubblico in un clima familiare e accogliente ma soprattutto creativo. Prima dell’avvio della presentazione su Cime di RadioWeb, gestita da giovani ragazzi, sarà possibile ascoltare una breve intervista con l’autore. In un atmosfera familiare e accogliente sarà possibile degustare prelibatezze o un semplice caffè grazie al contributo dell’Associazione di Volontariato ADELPHOS.

THE FACTORY – book “I libri raccontano storie che non finiscono con loro…” è una occasione di dialogo del “qui e ora” dove anche i “non addetti ai lavori” o avvezzi alla lettura possono sentire di poter far parte della serata e degli interventi.

Prossimi appuntamenti: venerdì 1 aprile Giuseppe Stea; venerdì 15 aprile Mario Guadagnolo; venerdì 29 aprile Nello De Gregorio; venerdì 6 maggio Nicola Perchiazzi, ; venerdì 13 maggio Selenia Orzella; venerdì 27 maggio Claudio Frascella; venerdì 10 giugno Francesco Di Dio. La rassegna potrebbe subire variazoni che saranno tempestivamente comunicate.

Di Life

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

Lascia un commento