L’Istituto Comprensivo “G. Rodari” di Palagiano da anni ormai, in occasione del Natale, organizza il Presepe Vivente dei Bambini, parte integrante di un percorso didattico  di Educazione alla Pace, alla Solidarietà alla Convivenza trai Popoli e all’Intercultura Quest’anno, l’iniziativa è stata riproposta nell’ambito del più articolato programma organizzato dalla locale PRO-LOCO,  con l’ambizioso obiettivo, da un lato, del recupero  delle tradizioni del nostro paese e, dall’altro, di  valorizzare il nostro territorio:  un ponte tra passato e presente.

Il Presepe, fatto “vivere” nel rinnovato scenario della  Villa  Comunale, ha ottenuto un grande successo di pubblico. Alla buona riuscita hanno dato un significativo contributo le alunne e gli alunni dell’Istituto “G. Rodari”, dai bambini dell’Infanzia e della Primaria ai ragazzi della Secondaria,  con canti, musiche e balli

Grande festa e grande successo, giusta gratificazione per loro e i  loro docenti, dopo tanto lavoro di ricerca e preparazione, tra l’emozione dei genitori e…. qualche occhio lucido!

 

Particolarmente significativa la partecipazione al corteo snodatosi  per le vie del paese ed aperto  proprio dal Gruppo dei Piccoli Sbandieratori e dalle “Dame e Cavalieri” delle classi 5^ A e B, insieme ai figuranti delle classi quarte.

Ma, come ogni anno, l’organizzazione e la partecipazione a tale iniziativa,  è anche l’occasione per la realizzazione di concrete azioni di Solidarietà Attiva. Così, con la fattiva ed entusiasta partecipazione di alunni, docenti e genitori, è stato allestito un grande stand ove mettere in mostra artistici e creativi manufatti realizzati dai nostri alunni durante le attività didattiche e i mille colori e sapori di dolci, torte, ciambelle, marmellate, sciroppi e decori artistici (tutti rigorosamente della tradizione locale!) realizzate dalle mamme e dai papà. Insomma, un piccolo grande “popolo di formiche” che si è messo in movimento per un grande obiettivo: raccogliere fondi sufficienti per l’acquisto e la dotazione di un Defibrillatore anche per i plessi della Scuola Secondaria e della Scuola dell’Infanzia “Walt Disney” del nostro Istituto,  che ne sono ancora sprovvisti.

E l’ambizioso obiettivo è stato centrato in pieno anche questa volta: sono stati raccolti ben 2.095 euro, che saranno per l’appunto utilizzati per l’acquisto dei defibrillatori!

Ecco perché avvertiamo forte il bisogno di ringraziare docenti, genitori e – soprattutto! – i nostri alunni;  tutti coloro, cioè, che con convinzione e determinazione si sono spesi per la buona riuscita di questa straordinaria impresa e tutti i cittadini che, con generosità, hanno contribuito ad avere una scuola più sicura.

Un altro momento alto di quella Idea di Scuola che è alla base della nostra Offerta Formativa e che  si concretizza nel rapporto sinergico ed osmotico tra Scuola e Territorio.

 

Nell’occasione, inoltre, sono state raccolte centinaia di firme in calce ad una petizione dei genitori, con cui si chiede al Commissario Prefettizio del Comune di Palagiano di accelerare l’iter amministrativo e tecnico per la realizzazione del nuovo padiglione da destinare alla nostra Scuola Secondaria.

 

Un grande grazie di cuore a tutti ed un particolare pensiero rivolto ai tanti bimbi che nel Mondo non possono condividere simili momenti di gioia: che, soprattutto per loro, sia  un anno migliore.

 

Lo stand dell’Istituto “Rodari” tornerà i piazza il giorno della Befana, in occasione di un’altra esibizione dei nostri Sbandieratori, per completare la raccolta di fondi.

 

La Presidente del Comitato Genitori

Mariangela Darretta

 

Il Dirigente Scolastico

Preneste Anzolin

Di Life

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

Lascia un commento