videosorveglianza2 videosorveglianza1 videosorveglianza3

Al Sindaco del Comunale di Palagiano

Dott. Antonio Tarasco

 

 

 

OGGETTO: Interpellanza ai sensi degli art. 62, 70 e 72 del Regolamento per il  funzionamento del Consiglio Comunale, con formale richiesta di iscrizione all’ordine del giorno del Consiglio Comunale.

 

 

 

 

Il sottoscritto MANCINI Francesco, MARANGIONE Aldo, CARUCCI Francesco e SERRA Francesco, tutti in qualità di Consigliere Comunale in carica presso il Comune di Palagiano:

PREMESSO CHE:

ogni cittadino ha il dovere morale e civico di rispettare i beni e i luoghi pubblici;

CONSIDERATO CHE:

purtroppo, anche nella nostra Comunità Palagianese vi sono cittadini che disconoscono il dovere civico ;

ATTESO CHE:

codesta maggioranza a guida “Tarasco” non ha mai promosso giornate e/o manifestazioni volte a sensibilizzare il senso civico all’intera Comunità;

 

VISTO:

– i numerosi atti vandalici subiti sulle proprietà comunali (villa comunale, struttura ex Asilo delle Suore, edifici scolastici ecc …);

– l’ignobile e assurda “opera artistica defecatoria” trovata sul prospetto principale della Casa Comunale nella mattina del 30.09.2013 (ved. foto allegata);

– l’ultimo danneggiamento, avvenuto la sera del 04.10.2013, sul muro di cinta dell’Istituto Scolastico Asilo Don Bosco (ved. foto allegata)

– i diversi reati commessi sul territorio comunale (incendi di autovetture, reati con armi da fuoco ecc…)

 

COSTATATA:

– l’inerzia di codesta Amministrazione nella soluzione della problematica sopra evidenziata;

RITENUTO:

–   indispensabile garantire la sicurezza e l’ordine pubblico alla nostra Comunità, fino ad oggi assicurata dalla locale Stazione Carabinieri e dal Comando P.M. nonostante i continui tagli da parte del Governo Centrale;

TUTTO CIÒ PREMESSO:

con la presente si interpella, in sede di Consiglio Comunale, il Sindaco di Palagiano quale Ufficiale di Governo, al fine di conoscere ufficialmente se:

 

  1. è intenzione di questa Amministrazione istallare impianti di video sorveglianza sul territorio comunale;
  2. l’Amministrazione Comunale ha partecipato ai finanziamenti PON Sicurezza del Ministero dell’Interno per l’istallazione di impianti videosorveglianza;
  3. l’Amministrazione Comunale, dal suo insediamento fino alla data odierna, ha rappresentato l’attuale situazione di Sicurezza e Ordine Pubblico al S.E. Prefetto di Taranto;
  4. l’Amministrazione Comunale intende assumere iniziative, anche Istituzionali, volte ad aumentare la prevenzione generale e il controllo del territorio sul territorio Comunale.

 

Palagiano, lì 05 ottobre 2013

 

I Consiglieri Comunali

 

Francesco Mancini – Aldo Marangione – Francesco Serra – Francesco Carucci

Di Life

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

5 pensiero su “Interpellanza su videosorveglianza”
  1. Opposizioneeeeeeee……….. Opposizioneeeeeee ……… !?!?????

    Non riesco a starvi dietro. Perchè volete confondere i cittadini, vessati e maltrattati quotidianamente, anche da voi, oltre che da un’amministrazione con il vezzo del menefreghismo?
    e vostre interpellanze non servono.
    Voi, in presenza di fatti penalmente rilevanti, avete il dovere di presentare esposti, denunce e quant’altro possa indurre questi lestofanti ad adottare comportamenti più consoni al ruolo che svolgono e al rispetto della cosa pubblica.
    Signori dell’opposizione, ad oggi, in presenza di situazioni poco chiare, benchè i vostri annunci e proclami, non avete minimamente informare le preposte autorità invitandole ad approfondire e verificare se le azioni poste in essere da questi signori della maggioranza fossero legittime e/o suscettibili di indagini. Forse siete allergici alle segnalazioni delle anomalie emerse, come ad esempio la questione parcheggi chiatona estate 2012; situazione cimitero; conflitto di interessi ad opera dell’assessore ai lavori pubblici; elargizione a pioggia di fondi pubblici ad associazioni, enti, case, casini e così via; violazioni ad opera della teknoservice relativa alla raccolta dei rifiuti; ecc., ecc.-

    Vi limitate soltanto a diffondere interrogazioni e interpellanze che, sapete anche voi non sortiranno alcun effetto.
    Per la simpatia che nutro per voi, vi invito ad essere seri e ad iniziare, realmente, a fare una politica seria.
    ADANEGRO.

  2. In uno Stato sempre più invadente ci manca solo la videosorveglianza comunale.
    Perché quando la politica non ha il minimo straccio di un’idea altro non può fare che mettersi ad ululare ai fantasmi.
    La videosorveglianza per la prevenzione dei reati con armi da fuoco?
    Puttanata!
    La videosorveglianza per gli incendi delle auto?
    Puttanata!
    La videosorveglianza per una cacca sul muro?
    Puttanata!

    O volete mettere una telecamera per ogni porta di palagianese?
    E visto che ci siete, vi piacerebbe entrare anche nelle nostre camere da letto?

    Copernico

  3. Gentile Copernico venga nelle nostre zone di periferia e si renderà conto che non è il centro cittadino! Sacchi di spazzatura lasciate lungo i bordi delle strade, cartoni vari, materiali di risulta, bidoni di non so che.
    Se non li installa il comune, li metterò a mie spese perchè siamo stanchi e poi quando li becchiamo sti porci saranno ca… loro!!!
    Saluti

  4. La civiltà e la sicurezza non si conquistano a colpi di telecamera.
    A colpi di telecamera e di sicurezza, invece, si perde il diritto alla propria riservatezza ed alla propria privacy.
    Oppure saremo tutti contenti di vivere in un immenso grande fratello?

    La politica è una cosa seria e non può ridursi alla progressiva restrizione delle libertà per garantire sicurezze e diritti che non riesce a concepire in altro modo!

    Copernico

    Ps: In ogni caso……una bella polizia segreta è molto più efficiente ed economica di tante belle telecamere sparse per il paese.
    Siete disposti ad accettarla in nome della sicurezza e dei “bidonidinonsisachecosa” lasciati per strada?

Lascia un commento