Oggi 14 Dicembre 2013 ci siamo alzati pensando di festeggiare l’oro di Palagiano, ma il destino è sempre zeppo di ulteriori meraviglie.
Qui vicino al Teatro Comunale si sta svolgendo una bella conferenza con tanto di rinomati ospiti tutti agghindati come “nu’ pipt’ ngartet’ “, ma a pochi passi, alle spalle dello stesso Teatro, la situazione è ben diversa! Basta guardare le foto per rendersi conto che l’oro di Palagiano non è il mandarino, ma …la spazzatura. Si, nel 2013, a Palagiano siamo tornati indietro di almeno cinquant’anni.
Questa è la situazione che si presentava al ns. risveglio, prima che arrivasse il personale della Teknoservice; spazzatura buttata per strada da tanti gentili palagianesi (con la p piccola) che vanno in campagna di prima mattina a sudare per il duro lavoro, e adeguatamente macerata dai cani randagi che fanno la guardia al ns. bel paese.
Ma perchè limitarsi a buttarla solo per strada? Ma no, anche nel terreno antistante le vicine abitazioni, non adeguatamente pulito e recintato, come vorrebbero le numerose ordinanze sindacali.
E noi, con i ns. bambini, a sperare che non scoppi una epidemia sanitaria.
Sono andato dai vigili che hanno fatto le loro belle foto, e relazioneranno all’UTC e informeranno il proprietario del terreno……
Prossimo passo? Una bella denuncia alla Procura della Repubblica….e vediamo cosa accade.
Buona sagra a tutti!
Danis
PS: ah, per non toglierci nulla, dalle buste di immondizia tracimava una bella quantità di mandarini marci…..

DSCN0648 (640x480) DSCN0658 (640x480) DSCN0657 (640x480) DSCN0656 (640x480) DSCN0655 (640x480) DSCN0654 (640x480) DSCN0653 (640x480) DSCN0652 (640x480) DSCN0651 (640x480) DSCN0650 (640x480) DSCN0649 (640x480)

 

Di Life

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

6 pensiero su “La sagra del Mandarino….e della spazzatura!”
    1. Cerchiamo di interessarci di “tutti” gli spazi verdi pubblici e non solo di quelli vicino le nostre abitazioni cara opposizione e lottiamo affinchè facciamo applicare le ordinanze sindacali di recinzione dei terreni a sud nord est ovest di questo assurdo paese.
      Grazie cara opposizione, che di giorno litiga e di notte va a braccetto…

Lascia un commento