LOCANDINA PROGETTO

“Muoviamoci libera…mente”: progetto vincitore del bando “ORIZZONTI SOLIDALI 2015” promosso dall’Associazione Echéo Onlus di Palagiano.
Sarà presentato nella conferenza stampa di mercoledi 3 Febbraio, alle ore 17,00, a Palagiano presso Il complesso sportivo “Miropa Fit” di Palagiano (Ta), il progetto “Muoviamoci libera…mente” finalizzato alla prevenzione del Linfedema Secondario e al miglioramento della qualità di vita in donne con carcinoma mammario.
L’appuntamento prevede l’intervento del Presidente dell’Associazione Echeo Onlus Pasquale Rizzi, di un rappresentante della Fondazione Megamark, del Responsabile Scientifico Progetto, dott.ssa Marina Schiavone, della Fisioterapista dott.ssa Daniela Aloisio e della Biologa Nutrizionista dott.ssa Graziana Ascoli.

attivita' in piscina
Il progetto è stato finanziato dalla Fondazione Megamark in quanto vincitore del concorso “Orizzonti Solidali” promosso dalla stessa Fondazione in collaborazione con i supermercati Dok, A&O, Famila e Iperfamila e con il patrocinio della Regione Puglia, Assessorato al Welfare.
Dopo il successo della passata edizione, anche quest’anno un gruppo di 14 donne parteciperà alle diverse attività del progetto in forma totalmente gratuita.
Durante ogni incontro saranno offerti interventi multidisciplinari che riguarderanno la riabilitazione in acqua, la promozione del benessere psico-fisico attraverso tecniche di rilassamento a mediazione corporea, interventi di educazione alimentare correlata alle patologie oncologiche e approfondimenti sulla tecnica del Linfodrenaggio.
A conclusione del progetto, saranno allestiti fascicoli ed opuscoli informativi utili ad informare l’opinione pubblica e la comunità medica circa l’importanza ed il ruolo speciale che ha per le pazienti oncologiche tutte le attività messe in campo.
Palagiano, 27 Gennaio 2016
Il Presidente
Pasquale Rizzi

Di Life

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

Lascia un commento