Salve…volevo prendermela con qualcuno oggi pomeriggio ma non saprei da chi iniziare…Sono personalmente specializzato in Caffetteria ,allenato dal campione nazionale di Caffetteria 2007(Giorgio Panato)….ma c’è un problema: Non posso esercitare il mio lavoro perchè ci sono le LICENZE DI TIPO B bloccate…

Non ho il desiderio di spargere il paese di Alcool come pensa la gente per tutti i Bar…..
io voglio vendere il Caffè perchè di tutti i Bar ,presenti nel territorio,nessuno ha capito un cazzo di come si prepara a norma d’igiene..

Mi hanno riferito chè è un problema comunale…datemi una licenza solo per caffè…per capuccini ed espressini…è possibile?

Posso continuare per altri 20 anni a prendere una miseria all’ora per conto di altri?

Dopo anni di lavoro non pensiate sia opportuno che un Barista eserciti la sua Attività come tutte le pizzerie,paninoteche che si aprono giorno per giorno in questo stupido Paese?

Per aprirmi la mia Attività dovrei solo comprarmi una Licenza o meglio l’ Avviamento da un Bar in preda al fallimento, come mimimo 50000 euro…quando una tranquilla e motivata Amministrazione,Comando dei Vigili,Uffici vari potevano rilasciare gratuitamente..

Se la mia richiesta non verrà accettata fino ai prossimi mesi,Fabio e MIngo sono già avvisati…

La mia sconfitta è solo quella di non avere parenti al Comune (BUON INTENDITORE POCHE PAROLE)..

RICORDO……voglio solo una Caffetteria, tipo Parioli (MILANO)….CAFFè VENEZIA(pescara) eccc……intesi?

Ah….sono pronto a sfidare chiunque…

Di Life

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

Lascia un commento