Palagiano,  Scuola

Programma ‘Scuole Sicure” – mancata realizzazione dei lavori di rimozione amianto e risparmio energetico.

LETTERA APERTA.

In ottemperanza a quanto unanimemente deliberato dal Consiglio di Istituto di questa scuola, si rappresenta alle SS.LL. la assurda situazione determinatasi con riferimento al progetto in oggetto.
L’edificio principale dell’Istituto Comprensivo “Gianni Rodari” di Palagiano ha bisogno di urgenti lavori di rimozione delle falde di copertura del tetto contenente amianto, oltre che di lavori di messa in sicurezza
e risparmio energetico (tra l’altro, la sostituzione di tutti gli infissi).
Con DELI BE RA n’ 22 del 30 giugno 2014 del COM ITATO INTERMINISTERIALE PER LA PROGRAMMAZIONE ECONOMICA “Misure d i riqmlificazione e messa in sicurezza degli edfici pubblici, sedi di istituzioni scolastiche stdtdli. ” è stato finanziato un progetto per “Lavori di messa in sicurezza, adeguamento alle norme e Manutenzione straordinaria del plesso “Gianni Rodari””, per un importo complessivo di € 715.000,00, presentato dal Comune d i Palagiano, Ente proprietario dell’immobile.
A fronte delle nostre ripetute proteste, è stata opposta la motivazione della mancata erogazione dei fondi
da parte dei Ministero, per cui si verifica l’assurda situazione di un gara espletata, una Ditta aggiudicataria individuata, una Direthice dei Lavori nominata e.. . . i lavori mai consegnati ed iniziati!
La fattispecie è particolarmente gmve, ove si consideri che, per quanto ci è dato sapere, secondo l’originaria assegnazione dei fondi, gli stessi dovevano essere utilizzati entro…. il 31 dicembre 2015.
Tanto succintamente richiamato, si chiede agli Onorevoli destinatari della presente, di far conoscere la reale situazione del finanziamento dell’urgente opera e di voler adottare ogni necessario prolvedimento perché la stessa possa essere tempestivamente cantierizzata.

 Presidente del Consiglio d’Istituto

Sig. Michele Di Persia

Il Dirigente scolastico

Preneste Amzolin

 

Foto del profilo di Facebook

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

Lascia un commento