“Il Sole 24 Ore” ha offerto ai lettori/cittadini la possibilità di fare proposte per riformare il fisco e ridurre il debito pubblico. Tra le oltre 1.400 proposte pervenute sono state selezionate e pubblicate le più significative. Tra queste, la proposta del palagianese Cleto Iafrate,   dal titolo “Una patrimoniale su misura”.

Di seguito l’articolo:

Una patrimoniale su misura

 

Propongo una patrimoniale straordinaria di solidarietà con aliquota personale congrua,il cui gettito verrebbe destinato a ridurre l’enorme debito pubblico.

Per aliquota personale congrua intendo che ogni contribuente avrà la sua personale aliquota,con la quale verrà tassato il patrimonio di cui dispone (fatto di beni mobili ed immobili).

L’aliquota dipenderà dalla congruità del patrimonio con la media dei redditi dichiarati in un arco di tempo medio-lungo,il più lungo consentito dal sistema informativo dell’anagrafetributaria.

L’aliquota personale congrua (apc)verrà calcolata attraverso una

semplice funzione matematica del tipo apc=ax+b;in cui”x” è la media dei redditi,”a”un”coefficiente di congruità” (stabilito con la legge ad espresso sotto forma di scaglioni),che esprime la propensione al risparmio per ciascuna fascia di reddito.

Infine,il fattore”b” ricomprenderà tutte le detrazioni d’imposta.

In esso troveranno posto, per esempio,le donazioni,il capitale

residuo dei mutui accesi sui patrimoni detenuti e gli incrementi di valore subiti dai patrimoni nel corso degli anni,in relazione alla variazione del costo della vita.

Maggiore sarà la congruità del patrimonio detenuto con la media dei

redditi dichiarati e minore sarà l’aliquota dell’imposta patrimoniale,

fino ad assumere valore pari a zero in caso di totale congruità.I patrimoni congrui verrebbero tassati con aliquote prossime allo zero-compresi quelli di rilevante entità-e quelli incongrui (evidentemente, nella disponibilità degli evasori,salvo prova contraria con onore e carico del detentore)verrebbero tassati con aliquote a due cifre,che dipendono dal grado d’incongruità.

 

Cleto Iafrate

Di Life

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

Lascia un commento