Palagiano

Ressa: ” Chiedo personalmente scusa al Comitato per la sicurezza”

Chiedo personalmente scusa, come già fatto personalmente, al Comitato per la sicurezza,  di cui ignoravo l’esistenza fino a questa mattina, per mia negligenza.  Ne io ne gli altri amici con cui stiamo organizzando la manifestazione di domani abbiamo in mente di creare confusione su questa importante battaglia di civiltà oltre che di sicurezza. Pertanto non sarà creato da noi alcun nuovo comitato in quanto sarebbe una inutile sovrapposizione. La manifestazione di domani sarà dunque un momento per riflettere e per protestare pacificamente contro le lentezze dell’Anas nella realizzazione dei lavori attesi da troppi anni. Non vogliamo strumentalizzare assolutamente nulla, non vogliamo però tacere che nelle due settimane scorse sono morte due persone sulla SS 7.
Nel rinnovare le scuse al Comitato per lequivoco rinnoviamo anche l’invito a partecipare alla manifestazione di lunedi 17 ottobre.

Abbiamo il medesimo intento quello di unire i cittadini in difesa della nostra sicurezza.

Foto del profilo di Facebook

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

Lascia un commento