Ambiente,  Cultura,  Palagiano,  Penso percio' racconto...,  Politica

“Se Palagiano fosse un paese civile”…

se Palagiano fosse un paese “civile” gli spazi dei bambini non sarebbero ridotti come sono ridotti Se anche Palagiano fosse un paese civile negli spazi per bambini ci sarebbero anche queste altalene !

 

252228_332118966894373_1862222960_n

· Vorrei dire che sono passata nella biblioteca comunale . I libri per bambini che la regione per mio interessamento ha fatto giungere a Palagiano, da qualche anno ormai ,per avviare il progetto Nati per Leggere sono lì abbandonati ed inutilizzati. Ciò rappresenta uno spreco di denaro pubblico e un danno per la popolazione infantile .Questo ricade nella responsabilità principale di MG Mellone che detiene da tempo la delega alla cultura e del precedente sindaco. Mi impegno a sollevare la questione presso il dott. Tarasco . Vi darò riscontro

 

·

AMoschetti

Foto del profilo di Facebook

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

Un commento

  • mimmoforleo

    Anna Maria, lascia perdere. Quello al massimo ti invita a Medjugorje per parlarti, durante il viaggio, di quanto sia importante mettere “l’uomo al centro”.

    Al centro di cosa?, ma del pullman diamine!

    Sono o non sono i posti al centro del pullman quelli più sicuri in caso d’incidente?

    Mimmo Forleo

Lascia un commento