Associazioni,  Cultura,  Palagiano,  Teatro

Sinisi a Palagiano presenta “Percoco” di Marcello Introna

Io sono Franco Percoco e questa è la mia storia.
In una Bari che si sta riprendendo lentamente dopo la Seconda guerra mondiale, la famiglia Percoco vive la sua esistenza borghese e illusoriamente irreprensibile. È solo tra le mura di casa, in via Celentano 12, che le apparenze crollano mostrando una realtà molto diversa. Vittorio, il maggiore dei tre figli, è in galera per cleptomania, Giulio, il piccolo di casa, è affetto dalla sindrome di Down e Franco, il protagonista della storia, sembra l’unico a non dare problemi.Nel castello fasullo che i Percoco hanno costruito Franco ha infatti il ruolo dello studente universitario modello, l’unico in grado di dare lustro al blasone familiare. La vicenda, ispirata a un fatto realmente accaduto, parte dall’adolescenza del protagonista, fino al terrificante epilogo in cui, agli albori del boom economico degli anni Cinquanta, tutte le inettitudini, compulsioni e paure di Franco Percoco esploderanno devastando la quiete di una comunità intera. Percoco è un romanzo d’esordio che coinvolge il lettore fin dalle prime battute, potente e cinematografico, scritto con voce personalissima e straordinariamente empatica.

Marcello Introna è nato a Bari nel 1977 e dopo il liceo classico si è laureato in Medicina veterinaria e ha conseguito un dottorato di ricerca all’Università di Bari. Autore e sceneggiatore televisivo, attualmente svolge la professione di veterinario. Percoco, pubblicato originariamente dall’editore pugliese Il Grillo nel 2012 ottenendo un buon successo a livello locale, è il suo primo romanzo e viene ora proposto in una nuova versione completamente rivista e arricchita.

Con
Pinuccio Sinisi
che cominciò con uno spot passato da Telenorba, tutti se lo ricordano quando faceva le previsioni del tempo su Telebari con la divisa dell’aeronautica… Dopo ha collaborato in diverse occasioni con Toti e Tata, ma la celebrità vera è arrivata grazie ad alcune sit-com locali, tra le quali Fuori sedeTutti a casaSottanosE.R. Medici al capolinea. Non solo sit-com, ma anche cinema e teatro. Al cinema, ricordiamo i seguenti lavori: Fratelli coltelli di Maurizio Ponzi (1997), Lacapagira di Alessandro Piva (1999), Bell’Epoker di Nico Cirasola (2003), Mio cognato di Alessandro Piva (2003); e i cortometraggi Zinana di Pippo Mezzapesa (2004) e Il cielo della domenica di Ermes Di Salvia (2009). A teatro, ricordiamo Un colpo facile, da lui scritto e interpretato. Di tanto in tanto, si dedica a laboratori-bottega sul mestiere d’attore. In Se sei così, ti dico sì è Superman

Giancarlo Luce
attore e regista Teatro Le Forche

Fulvio Mandorino
Lizia Monaco
Giuseppe Bernardi
Carlotta Campobasso
Angelica Giovinazzi
Simona De Nisco
Gianni D’Auria

Info: compagniateatrarsi@gmail.com

Palagiano (Taranto)
Auditorium Comunale Corso Lenne
ore 19:00
ingresso libero
Info. 345 3915281

Foto del profilo di Facebook

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!