Comunicato Stampa

Movimento giovanile unione di centro verso il Partito della Nazione? ??? ??? ??? ??? Palagiano (TA)

Oggi la classe politica diridente fa continui appelli ai giovani per invogliarli ad essere protagonisti nell’impegno di migliorare le condizioni socio-economiche della nazione, delle Regioni, dei Comuni e dei singoli cittadini.

E’ chiaro che il giovane in Particolare si aspetta maggiore attenzione e di conseguenza aiuto per poter dare con convinzione ed entusiasmo il proprio contributo.

Anzi la voglia di cambiamento è maggiormente sentita nei giovani, i quali, avvertono il disagio in cui vivono sentendo sentndo fortemente la necessità di creare qualcosa che dia loro speranza per un domani migliore.

A Palagiano la classe giovanile viene frustrata perchè sistematicamente viene ignorata anche quando alcuni di loro si impegnano per dare il meglio di se stessi nei pochi spazi a loro riservati.

Ad esempio nei giorni scorsi un giovane concittadino di soli 19 anni, Leonardo Serra (e di tanti altri che negli anni passati si sono affermati conquistando posizioni di grande come Latagliata, Mottolese e Laterza), ha partecipato alle Olimpiadi Mondiali giovanili di marcia leggera nella 10 KM svoltasi a Singapore, dove si è affermato per soli pochi secondi dai primi tre, quarto classificato.

Al suo rientro a Palagiano è stato completamente ignorato dalle autorità comunali, i quali parlano di incentivare i giovani, ma poi nei fatti con questo atteggiamento di non curanza indirettamente li invogliano ad abbandonare qualsiasi iniziativa.

Eppure, questo, per il nostro paese, evidenziando anche la bravura di questo giovane sarebbe stato un motivo di grandissimo orgoglio, oltre che di forte motivazione per tutti i giovani, che ripeto, vogliono dare il loro prezioso contributo, ma non sanno come fare, non sanno a chi rivolgersi per essere aiutati a lavorare per il bene comune del proprio paese.

Questa segnalazione viene fatta con la speranza che le autorità comunali ai quali spetta il dovere di occuparsi dei giovani e del loro futuro, passano dalle parole ai fatti, i quali non possono che essere iniziative concrete, fattibili, a favore di tanti giovani oggi delusi da una classe politica che ha dimenticato, che il futuro del paese e quindi di un’eventuale progresso si avrà solamente se si ha la capacità di formare i giovani e rendrli protagonisti del proprio avvenire.

?

Il Movimento Giovanile UDC

Verso il Partito della Nazione

Vito Cosimo Mastronardi

Di Life

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

Lascia un commento