Castellaneta,  Teatro

A Castellaneta va in scena la commedia in vernacolo “Do pov’r disgraziet!”

Giovedì 30 maggio 2019

Castellaneta – Il fatidico “il fine giustifica i mezzi” di Niccolò Macchiavelli è il grande interrogativo sul quale pone l’accento la vicenda trattata dal Gruppo ANSPI della Parrocchia Cuore Immacolato di Maria di Castellaneta nella commedia in vernacolo “Do pov’r disgraziet!” che va in scena giovedì 30 maggio 2019 nel Cine-Teatro Valentino di Castellaneta, con inizio alle ore 20:30.

Un tema scottante in quanto inserito in un dramma famigliare e, quindi, sfruttato al meglio dai protagonisti della storia in questione. Il tutto, ovviamente, viene argomentato affinché, alla fine, il bene trionfi e vi è la redenzione dei protagonisti; inoltre, i personaggi sono tutti caratterizzati in modo tale da rendere goliardiche le scene rappresentate.

Autore della commedia, come accade ormai da anni, è Piero Giandomenico, responsabile del gruppo teatrale Anspi Parrocchia Cuore Immacolato di Maria di Castellaneta. Il cast è composto da Pasquale Ladiana, Nicla Nardone, Pina Descrivo, Giovanni Di Pierro, Lina De Fiore, Rocco Vadrucci, Domenica Pugliese, Carmela Laiola e dal debuttante Carmelo Rizzi.

Suggeritrici sono Nunzia Gioscia e Giovanna Primicerio, mentre l’aspetto scenografico è stato curato da Pasquale Benedetto, coadiuvato dai collaboratori di scena Franco Caramia e Fabrizio Gigante; dell’aspetto tecnico si occuperà Giuseppe Panetti.

Oltre ai vari messaggi che la commedia intende trasmettere allo spettatore vi è anche l’aspetto benefico: infatti, parte del ricavato della serata sarà devoluto a persone meno abbienti residenti in Castellaneta.

Quest’anno la manifestazione assume un valore molto importante in quanto il Gruppo Anspi Parrocchia Cuore Immacolato di Maria la dedicherà al proprio presidente don Nunzio Picaro, da sempre ispiratore di iniziative volte al bene della comunità.

Info: 3346917567

Foto del profilo di Facebook

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

Lascia un commento