Massafra,  Provincia

A Massafra Vicoli Corti – prima giornata

Lembos
Nel 2005 un gruppo di giovani ragazzi appassionati di cinema, intenzionati a utilizzare la propria passione anche come veicolo di promozione del territorio, ha proposto un festival che segue la spirito del “cinema di strada”, dove oltre ad un pubblico seduto alle sedie, c’è molta gente che segue la proiezione dai tetti, dai balconi, dalle scale e dai gradini. Il tutto in uno scenario reso suggestivo dall’affaccio sulla gravina e dalla vicinanza del castello di stile romanico.
Giovedì 20 agosto, in Piazza Santi Medici a Massafra (Ta) si svolgerà la prima giornata della decima edizione di “Vicoli Corti”, a cura dall’Associazione Culturale “Il Serraglio”, nella quale saranno proiettati i primi lavori in gara e si assisterà a performance di teatrodanza e performance.
“Quest’anno – ha commentato Vincenzo Madaro, organizzatore del festival – si torna al concorso per lungometraggi e documentari, per registi under quaranta e opere prime. Le serate non saranno incentrate solo sui lavori, ma ci saranno anche degli extra, con narrazioni teatrali, performance di teatrodanza, musica e insonorizzazioni dal vivo di film. Altro aspetto importante saranno i nostri partner, che non sono casuali. Il Castellaneta Film Fest per mantenere il legame con i cortometraggi, il Cinema America Occupato, una realtà che vede protagonisti dei giovanissimi ragazzi protagonisti a Roma di una rivoluzione, Ildocumentario.it del quale sarà presente il responsabile Stefano Missio, esperto di documentari e MassafrArte”.
Il festivl sarà ufficialmente aperto, alle 20:30, dalla performance di danza “Lembos” di Amalia Franco, spettacolo ideato dalla stessa protagonista, con la regia di Alberto Cacopardo, che fonde più linguaggi artistici quali il teatrodanza, le maschere espressive e i burattini.
Durante le quattro serate di “Vicoli Corti” saranno proiettati i cortometraggio vincitori del Castellaneta Film Fest 2015. Nella prima serata si assisterà a “In cerca di un amico” di Karma Gava e Alvise Morato, vincitore della sezione “Documentari”.
Alle 21:30 avrà inizio il concorso. Per la “Sezione Lungometraggi” sarà proiettato “La mezza stagione” di Danilo Caputo, mentre per la “Sezione Documentari” sarà visionato “Low Cost Flocks” di Giacomo Agnetti.
I lavori saranno valutati da una giuria esperta composta da Stefano Missio, dal critico cinematografico Leonardo Gregorio, da Fernado Di Masi scenografo e titolare del cinema Spadaro, sala centenaria di Massafra, da una rappresentanza dei ragazzi del Cinema America Occupato e dal compositore musicale elettroacustico Maurilio Cacciatore che durante questa prima serata, a mezzanotte circa, presenterà il suo ultimo progetto musicale “Lost in feedback”.
Tutte le giornate inizieranno alle 20 con l’aperitivo con i giurati e gli ospiti del festival. Incisiva per la realizzazione del festival è la sponsorship con BCC Massafra che, finalizzando il suo supporto alla promozionee del territorio, ha saputo coinvolgere e coordinare le strutture ricettive del territorio, B&B, ufficio turistico e ristoranti, al fine di creare e diffondere interessanti pacchetti turistici.
Vicoli Corti – Piazza Santi Medici – Massafra (Ta)
Infoline: 338 252 8601
Apertura: 20:00

Foto del profilo di Facebook

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

Lascia un commento