Michele Amatulli
In data 20/05/2014 dalla Cassa Depositi e Prestiti sono stati accreditati alla tesoreria del Comune di Palagiano circa € 75.000, una parte di mutui residui contratti dal Comune di Palagiano negli anni passati, con delibera di Giunta Comunale del 29/05/2014 tale cifra è stata così destinata: € 50.000,00 per la realizzazione del progetto “La villa che vorrei” realizzato dai bambini della Scuola Elementare Giovanni XXIII di Palagiano, (finalmente potrà essere realizzato per la f…elicità di tutti i bambini di Palagiano), € 12.500,00 per la realizzazione di due zone a traffico limitato videosorvegliate, Viale Stazione e Corso Vittorio Emanuele, ed € 12.500,00 per la sistemazione presso l’ex asilo delle suore dei locali da destinare ad una postazione del 118 medicalizzata.
Ci sono altri 160.000,00 € circa che si potrebbero destinare per esempio al rifacimento delle strade urbane, alla sistemazione delle strade rurali ed alla realizzazione della fogna bianca nelle zone di Palagiano che sono sprovviste, per fare questo però occorre andare in Consiglio Comunale per destinare diversamente queste somme rispetto ai mutui contratti, mi auguro che al più presto si potranno realizzare anche queste opere.
Le suddette somme erano a disposizione del Comune di Palagiano presso la Cassa Depositi e Prestiti in occasione di un incontro a Lecce in data 08/04/2013 organizzato dalla CDP dove il Comune era presente con chi scrive e l’ex assessore Caputo, in quell’occasione abbiamo chiesto con forza di organizzare il prossimo incontro a Taranto, una città insieme alla sua provincia per troppo tempo dimenticata dallo Stato Centrale, i responsabili presenti a quell’incontro ci hanno assicurato che se la CDP a ottobre organizzerà altri incontri sicuramente sarà inserita anche Taranto, adesso avanti tutta per realizzazione di quanto sopra.
Michele Amatulli

Di Life

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

Un pensiero su “Amatulli: “dalla Cassa Depositi e Prestiti sono stati accreditati alla tesoreria del Comune di Palagiano circa € 75.000””
  1. E’ certamente fatto positivo aver recuperato somme evidentemente già nella disponibilità del Comune di Palagiano. Credo sia diritto di tutti i cittadini sapere da quanto tempo erano inutilizzate e per quali finalità erano stati chiesti i mutui originari

Lascia un commento