Amministrative 2012,  Palagiano,  Politica

Amministrative 2012 a Palagiano.Programmi a confronto: Sport

 

Tarasco Sindaco

 

SPORT

 

Lo sport è parte integrante della società ed è, insieme alla famiglia e alla scuola, l’ambito in cui si formano i giovani.

In uno scenario rivolto all’acceso consumismo e caratterizzato da una preoccupante crisi dei valori, soprattutto nei giovani, lo sport insegna i principi fondamentali della vita, insegna la lealtà, il sacrificio, la perseveranza, l’altruismo, la solidarietà, l’amicizia.

Per questi motivo intendiamo investire nello sport!

I cittadini devono essere messi nella condizione di godere di una buona offerta e cultura sportiva, con la possibilità di usufruire di servizi gratuiti e/o a basso costo e di qualità per tutte le fasce di età, e magari poter accedere a tante e diverse opportunità sportive grazie ad un settore vivace, dinamico, ricco di iniziative per ogni persona, rispondente ad ogni esigenza e sfruttando al meglio gli spazi pubblici e gli impianti sportivi.

Per il raggiungimento di tali obiettivi l’amministrazione comunale dovrà attivarsi per la costituzione della Fondazione per lo Sport, un nuovo strumento per la gestione impiantistica, la promozione ed organizzazione di eventi sportivi, la definizione dei calendari d’uso degli impianti e degli spazi pubblici – questi ultimi di concerto con la Polizia Municipale – e le eventuali tariffe.

La Fondazione curerà lo sviluppo, con il coinvolgimento degli atleti e delle associazioni, di nuove azioni di sistema su due tematiche strategiche:

Sport – scuola – associazioni;

Sport – salute – stili di vita.

– Lo sport come momento di arricchimento culturale e di educazione civile.

Bisogna favorire in particolare lo sport scolastico anche attraverso l’impegno delle associazioni sportive del territorio.

La scuola diverrà motore di avviamento alla pratica sportiva, capace di sostenere e migliorare l’integrazione tra studenti;

 

– la promozione dello sport come momento di educazione, socializzazione e prevenzione (Mens sana in corpore sano).

______________________________________________________________

 
 

Serra Sindaco

 

Nel programma a nostra disposizione non leggiamo nessun accenno riguardante lo sport

_____________________________________________________________________
 

Cervellera Sindaco

 

SPORT.

Tempo di muoversi.

Un’amministrazione comunale, attenta alla salute e al benessere dei cittadini, deve occuparsi non solo di garantire i basilari servizi sociali, ma deve anche necessariamente predisporre un progetto integrato sullo sport, che per noi è un sistema di educazione ai corretti stili di vita.

Il coordinamento tra sport, salute, educazione, mobilità ed alimentazione costituisce sicuramente uno tra i maggiori antidoti agli innumerevoli problemi provocati dalla sedentarietà cui la vita moderna ci spinge.

La politica sportiva comunale, quindi, ha il dovere di valorizzare la cultura dello sport e di tutte le attività motorie, nelle molteplici espressioni, e creare le condizioni, affinché tutte e tutti possano svolgere attività motoria e sportiva in luoghi sani e sicuri, attraverso un’equilibrata distribuzione degli impianti e degli spazi aperti e con l’aiuto di operatori adeguatamente preparati.

La politica sportiva, inoltre, deve essere pensata e realizzata in maniera da favorire l’accessibilità alle persone con diverse abilità.

Per questo noi vogliamo:

Completare i lavori di realizzazione del Palazzetto dello Sport, in tempi brevissimi;

Definire, di concerto con gli altri attori del settore, le necessarie strategie per determinare una sinergia tra tutte le associazioni sportive palagianesi;

 

Organizzare e promuovere le “Olimpiadi cittadine”, per offrire ai giovani l’opportunità di socializzare e di avvicinarsi allo sport.

 

 

Foto del profilo di Facebook

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

Un commento

  • mimmoforleo

    L’assenza di accenni riguardanti lo sport, nel programma della coalizione di Serra, è voluta ed è provocatoria. Ci aspettavamo infatti il profluvio di promesse provenienti dalla coalizione che si dichiara “erede” dell’Amministrazione, che infatti non ci ha smentiti.

    Riguardo alle promesse basta dire che il Palazzetto dello Sport, dopo che si è perso il conto delle volte che è stato “inaugurato”, rappresenta oggi uno splendido monumento all’incompiutezza.

    Anche per lo sport, volendo trattarlo in maniera seria, si può far valere il discorso fatto a proposito dell’associazionismo in generale. A Palagiano esiste una realtà ben consolidata composta di associazioni che lo praticano, a differenza di tanti politici che lo scelgono come argomento propagandistico; starà a loro indicare quel di cui necessitano.

    Mimmo Forleo

Lascia un commento