Cronaca Locale,  Palagianello,  Palagiano

Rave party nel salsificio finisce con un blitz dei Cc

fonte: http://www.corrieredelgiorno.com/

Un salsificio trasformato in una discoteca con oltre 1500 partecipanti: scoperto dai Carabinieri un rave party clandestino nei pressi della statale 106 nel tratto tra Palagiano e Castellaneta. Il blitz è scattato all’alba della giornata di Pasquetta. I militari del Norm della Compagnia di Massafra unitamente ai colleghi della Stazione Carabinieri di Palagianello hanno fatto irruzione nel capannone abbandonato (tempo fa era un opificio dove venivano prodotte salse) guidati dalla musica che si diffondeva nella zona attraverso i potenti amplificatori. All’interno del locale 1500 tra ragazzi e ragazze, tra cui alcuni minorenni, provenienti da tutte le province pugliesi, che ballavano da ore. Dopo i controlli è stato denunciato a piede libero l’organizzatore, un giovane di Francavilla Fontana, per il reato di invasione di terreni ed edifici.
I controlli sono andati avanti per ore: alla fine i Carabinieri hanno denunciato alle prefetture delle province di appartenenza 25 giovani quali assuntori di sostanze stupefacenti (La Legge italiana – DPR 309/90 -considera illegale ma non punibile penalmente l’uso personale di sostanze stupefacenti). I ragazzi segnalati sono stati trovati in possesso complessivamente di 20 grammi di hashish , 25 grammi di marijuana, 5 compresse di ecstasy e 3 grammi di cocaina posti sotto sequestro. Inoltre sono state ritirate 12 patenti di guida ad altrettanti ragazzi trovati in stato di ebbrezza per assunzione di alcolici e di sostanze stupefacenti.
I controlli sulle strade hanno portato alla denuncia per guida in stato di ebbrezza di due ragazzi un 27enne di Ginosa e un 25enne di Bari. Segnalate 26 persone e sequestrati due grammi di eroina, sei di cocaina, 9 di marijuana, sei di hashish e uno di ketamina.
Di solito gli organizzatori usano un linguaggio criptato dando appuntamento ai partecipanti su vari social network, tra cui Facebook.

 

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

Lascia un commento