Palagiano,  Palagiano.net,  Politica

AMMINISTRAZIONE TARASCO: FINE DEL GIOCO!!!

tarasco

 

L’Amministrazione Tarasco, a guida PD- UDC e SEL, nata nel giugno 2012 ha terminato nel peggiore dei modi la sua pessima esperienza !!!

Questa mattina, in consiglio comunale il Bilancio di previsione 2016 e il rendiconto di bilancio 2015,  sono stati bocciati con i voti determinanti della stessa maggioranza.

Pertanto, tra qualche giorno, il Sindaco verrà dichiarato decaduto e il Consiglio Comunale verrà sciolto. Di conseguenza, il nostro Comune verrà guidato da un Commissario Prefettizio fino alle prossime elezioni.

Durante i lavori consiliari, i Consiglieri di maggioranza hanno cercato vicendevolmente di addossarsi le varie responsabilità politiche-amministrative, evidenziando la mancata attuazione del programma elettorale della squadra del Sindaco Tarasco.

Sin dall’inizio di questa esperienza amministrativa, abbiamo evidenziato:

– l’inefficienza del servizio di raccolta rifiuti (pulizia strade, lavaggio piazze, mancata raccolta differenziata nelle zone agricole, balneari, ecc.), con il mancato rispetto del capitolato d’appalto;

–  la scarsa manutenzione delle strade pubbliche;

–  la mancanza di aree verdi e spazi per bambini e adulti;

–  l’incuria in cui versa la villa comunale ed il poco verde pubblico;

–  la mancata redazione del PUG (Piano Urbanistico Generale);

–  la mancanza di una zona artigianale;

– una pessima viabilità e circolazione stradale, con l’insufficienza di una adeguata segnaletica;

– una illuminazione pubblica non sempre efficiente, con la mancata sostituzione delle lampade;

– la mancanza di trasparenza nella gestione delle strutture pubbliche (es. campo di Bachelet, struttura del vecchio Comune, struttura  della vecchia scuola O.Massa, teatro comunale ecc.)

–  la mancanza di attenzione nell’intercettare finanziamenti Regionali, Nazionali ed Europei;

–  mancanza di ristrutturazione e manutenzione del vecchio Cimitero Comunale;

–  mancanza approvazione del piano coste e quindi di una prospettiva per il turismo nelle località marine (oggi ancora prive di acqua e fogna in alcune zone);

–  mancata soluzione dei contenziosi ancora pendenti;

–  un Palazzetto dello Sport lasciato in stato di abbandono dopo aver speso circa 600.000,00 euro, nonostante sia stato inaugurato in pompa magna dall’ex Sindaco.

Oggi il Consiglio Comunale, bocciando il bilancio 2016, l’atto politico per eccellenza di un’amministrazione Comunale, ha evidenziato tutte le criticità da noi sollevate già da tempo.

Francamente, appare troppo semplice e comodo da parte alcuni consiglieri di maggioranza mandare a casa la loro Amministrazione, a distanza di solo un anno dalla naturale scadenza amministrativa.

Agli stessi consiglieri di maggioranza, chiediamo perché si è atteso cosi tanto invece di votare la nostra sfiducia al Sindaco già nel mese di aprile 2013 e poi 2014 ?

Forse, la poltrona risultava ancora abbastanza comoda, interessante ed appetitosa per alcuni ?

Oggi, con il nostro voto contrario al bilancio di previsione 2016 e al rendiconto del 2015, con determinazione e consapevolezza abbiamo detto basta a questa lunga ed inutile agonia.

Ringraziamo di cuore i nostri elettori e tutti coloro che ci hanno seguito e sostenuto le nostre battaglie nell’interesse della nostra bella Palagiano!

Oggi, come sempre, unitamente a coloro che hanno a cuore le sorti della nostra comunità, saremo disponibili a contribuire con umiltà ed impegno per far rinascere Palagiano dal profondo abbandono sociale, culturale ed economico, nonché dal degrado che l’amministrazione Tarasco lascia in eredità !

Con la collaborazione di tutti, si potrà recuperare il tempo perso e una situazione cosi gravemente compromessa !

Il Gruppo Consiliare Rinascita per Palagiano:  Aldo MARANGIONE e Francesco MANCINI

Foto del profilo di Facebook

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

Lascia un commento