Arci,  Palagiano

Concluso il Congresso del Circolo Arci SvegliArci di Palagiano

 

 

Si è concluso il Congresso del Circolo Arci SvegliArci con  la conferma alla carica di Presidente di Angela Surico  e l’elezione di un  Consiglio Direttivo completamente al femminile. Dirigente con carica di vice Presidente Esposito Valentina, Segretario Tamborrino Lucrezia,  dirigenti De Risi Vittoria e Scarano Marina. Eletti per il Collegio dei Garanti: Scarano Giuseppe, Annamaria Magistro e Gianna Del Drago. Eletti Sindaci Revisori Goffredo Mariano, Mariagrazia Ungaro e Debora Morgese.

Delegati al Congresso Provinciale: Angela Surico, Vittoria De Risi e Tamborrino Lucrezia

Delegata al Congresso Regionale: Angela Surico

La relazione del Presidente uscente ha posto l’attenzione sul particolare momento di crisi che il Paese sta attraversando, frutto di politiche liberiste che hanno prodotto una forte diseguaglianza sociale ed economica  producendo precarietà, povertà e disorientamento. Attraverso l’agire associativo il Circolo Arci SvegliArci intende dare un contributo reale al territorio, attraverso la sperimentazione e l’adozione di buone prassi che  incentivino l’uscita dalla crisi con più diritti, più legalità, più democrazia e più equità sociale. Crediamo che l’educazione popolare, la socialità, il dialogo interculturale, il recupero di spazi lasciati al degrado e la promozione di percorsi formativi siano strumenti essenziali che possano capitalizzare le tante abilità ed esperienze maturate in seno all’associazionismo.

Abbiamo sperimentato in tanti anni di presenza sul territorio che è possibile ed assolutamente auspicabile costruire reti tra i diversi soggetti del terzo settore, della società civile, del mondo politico e istituzionale; che questa alleanza  sia funzionale a perseguire obiettivi etico-sociali  e ad innescare processi di emancipazione , occupazione, inclusione, benessere sociale.

Il Circolo Arci SvegliArci  ritiene fondamentale l’istituzione della Consulta delle Associazioni e per questo sollecita l’Amministrazione Comunale alla predisposizione di un regolamento; tanto, affinchè si possa mettere in atto una programmazione delle attività socio-culturali che  portino al territorio risorse in termini di valori ,di risposte ai bisogni e di intercettazione di finanziamenti. All’Amministrazione si chiede di tenere conto inoltre,  nella fase di programmazione dei bilanci comunali, del punto di vista dei cittadini associati, portatori di interessi diffusi; del sostegno alle Associazioni che non siano estemporanee elargizioni ma strutturali strumenti per la formazione  degli operatori e dei volontari e  della predisposizione di strumenti per  la preparazione alla redazione di progetti.

Si ringrazia l’Assessore ai Servizi Sociali Prudenza Bommino per la partecipazione e per l’impegno preso in sede di Congresso di guardare con molta attenzione a quello che si muove in ambito associativo. Si ringraziano anche la CGIL di Palagiano, lo SPI-CGIL, l’Associazione Bachelet, il PD. Abbiamo registrato purtroppo l’assenza di altre  Associazioni e dei  Partiti ritenendo che si sia persa una occasione di riflessione comune. Ma sicuramente ce ne saranno altre.

Presidente Circolo Arci SvegliArci

Angela Surico

Foto del profilo di Facebook

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

Un commento

  • Angela Surico

    Per errore ho dimenticato di citare il presidente del CAP che è intervenuto al Congresso ARCI in maniera molto entusiasta con un carico di idee e di proposte per una proficua collaborazione…mi scuso pubblicamente pregando Pasquale Rizzo di scusarmi
    Angela Surico

Lascia un commento