Siamo a 10… 10 anni dalla fondazione di Luce&Sale, da quando un gruppo di ragazzi riuniti intorno alla carismatica figura di don Giovanni decise di dedicare il proprio tempo e le proprie energie alla crescita del proprio territorio. Oggi quei ragazzi e quelle ragazze sono uomini e donne che hanno portato avanti il progetto L&S con convinzione e determinazione, accogliendo nel gruppo sempre nuovi amici. La famiglia Luce&Sale compie 10 anni e i festeggiamenti promettono una rassegna estiva di rilievo e qualità: “Stasera è teatro… e non solo”, alla quinta edizione.

 Sabato 21 luglio la collaudata collaborazione tra L&S e Slow Food  ridarà vita a “Teatro diVINO”, una serata ricca di arti: quella teatrale di Marco Cavallaro in “Pericoli di coppia”, quella musicale dell’apprezzato gruppo locale dei “Folkasud”, quella culinaria messa in campo dal presidio Slow Food.

Marco Cavallaro porta sul piazzale delle Opere Parrocchiali “Don Giovanni Pulignano”lo spettacolo comico “Pericolo di coppia“: siamo sicuri che l’uomo delle caverne era il vero padrone? E se non ci fosse stata la rivoluzione femminile? In una coppia i motivi per non andare d’accordo sono infiniti. I due protagonisti, spinti verso una imminente separazione, sono aiutati da uno psicologo virtuale che scandisce le tappe di un rapporto che definisce l’incomunicabilità tra i sessi. Lo psicologo accompagna il pubblico, nell’universo della coppia moderna, analizzando i rapporti più intimi, le situazioni di coinvolgimento e il relativo comportamento. Marco Cavallaro racconta in tutte le sue fasi l’innamoramento, gli egoismi, la bellezza e lo scontro dei rapporti di coppia. Uno spettacolo che colpisce per quella vena puramente realistica e autoironica e che riesce a portare sulla scena anche le paure e i dubbi dei giovani di oggi.   Il tutto orchestrato dalla sapiente regia di C. Insegno.

Ad intrattenere musicalmente il pubblico i Folkasud, nati dal ritmo antichissimo della musica popolare, dalla voglia di ribellarsi attraverso una danza sfrenata ed un tamburo battente. Seguendo la strada tracciata dal maestro Fabrizio De Andrè con la Premiata Forneria Marconi, i Folkasud triturano antiche melodie mescolandole amabilmente con gli arrangiamenti e i sapori più disparati, frutto dei trascorsi musicali dei componenti della band. Folkasud, musica in movimento!

E come solo noi italiani abbiamo saputo insegnare al resto del mondo, si completa la serata con le degustazioni enogastronomiche di Slow Food. I Presidi Slow Food sono esempi concreti e virtuosi di un nuovo modello di agricoltura, basata sulla qualità, sul recupero dei saperi e delle tecniche produttive tradizionali. Salvano prodotti buoni, di alta qualità, radicati nella cultura del territorio e ottenuti con tecniche sostenibili.  

La serata è frutto di un intenso sforzo organizzativo che ha voluto coniugare tre dimensioni tra loro molto diverse ma dal cui accostamento nascerà un evento da ricordare negli anni futuri.

Un delizioso spettacolo, il sottofondo musicale della musica folk-popolare, due chiacchiere tra amici con un bicchiere di buon vino in mano a  passo di danza, qualche morso a gustosi prodotti locali, nella cornice delle Opere Parrocchiali “Don Giovanni Pulignano”, in una splendida sera di luglio sotto il cielo stellato insieme a Luce&Sale.

E come cantano i Folkasud: “Inizia la serata”, ore 20.30, lo staff di L&S è pronto.

Palagiano, via Appia. INFO: 329- 0752670

Di Life

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

Un pensiero su “Dieci anni di Luce…& Sale.”
  1. Grandi ragazzi… Grande Luce&Sale. Sono palagianese doc ma Vivo a mottola, mon potete immaginare il poacere che ho provato leggendo il vostro manifesto affisso a Mottola, spiegare ai miei amici la vostra storia e la vostra tenacia. Ci saró con tutta la mia famiglia. Posso dirvi solo una cosa: grazie perchè date un senso alla nostra Palagiano. Grazie.
    Giovanni C.

Lascia un commento