Palagiano

E LE CHIACCHIERE CONTINUANO..

strada rurale ventura 1558518_632814916778892_810051316_n
E’ da circa un anno che numerosi proprietari terrieri hanno segnalato al delegato all’agricoltura e soprattutto all’assessore ai lavori pubblici lo stato in cui versa la strada rurale nella foto riportata.
Noi abbiamo più volte ribadito che lo sviluppo dell’agricoltura passa anche attraverso la sistemazione di strade rurali o interpoderali che, in condizioni di disseto e impercorribilità, non consentono il transito di veicoli e, di conseguenza, non permette lo sviluppo e la commercializzazione dei prodotti agricoli.
L’assessore ai lavori pubblici Salvatore Petrocelli aveva più volte promesso l’immediato intervento, anche a mezzo di comunicati stampa (vedasi ultima conferenza stampa), mediante i quali aveva evidenziato il suo impegno nel settore. Circa quindici giorni fa e più precisamente in data 14 febbraio, un gruppo di proprietari, demoralizzati e soprattutto arrabbiati, si rivolgeva ai Monelii affinchè si interessassero per la risoluzone del problema.
In effetti, tale annosa difficoltà, ha impedito la vendita del prodotto, in quanto i mezzi utilizzati per il trasporto non potevano accedere ai rispettivi poderi.
Alla luce di tali disagi, veniva investito, come detto, l’assessore Petrocelli, ma costui ad oggi risulta ancora inadempiente…..FORSE LA RISOLUZIONE DI QUEI PROBLEMI NON PRODUCEVA ALCUN EFFETTO PER L’IMMAGINE DELL’ASSESSORE CHE E’ IMMANCABILE QUANDO DEVE APPARIRE E SI SOTTRAE QUANDO SI TRATTA DELLA RISOLUZIONE DEI PROBLEMI.
A tale riguardo preme segnalare che lo stesso assessore in data 14 febbraio, aveva assicurato ai richiedenti, che nell’arco di quindici giorni avrebbe risolto i disagi di percorribilità delle strade in questione, ma purtroppo, come già sopra evidenziato, l’assessore latita a 360°. Risulta, da parte dei richiedenti irrintracciabile..
La domanda nasce spontanea: “ASSESSO’ MA NON E’ CHE LA SCADENZA E’ RIFERITA AL 29 FEBBRAIO”??
Analogo comportamento, da parte dello stesso assessore, è stato assunto anche a seguito di altra segnalazione relativa alla sistemazione di alcune strade urbane, in particolare quelle del centro cittadino, dove urge la sistemazione delle “chianche” storiche. NON LA RIMOZIONE, cosi come avvenuto in passato, poichè quelle “chianche”fanno parte del patrimonio artistico e storico del paese.
Sempre più mortificati…I monelli (LIPPOLIS SIMONE E MAURO TAGARIELLO CONSIGLIERI COMUNALI DI MAGGIORANZA)
Foto del profilo di Facebook

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

Un commento

  • Vittorio

    Forse xke tutto ciò che è periferia non interessa a questa amministrazione…. Vedasi anche strada che collega via trilussa con via scotellaro, nei pressi del supermercato dok

Lascia un commento