Palagiano,  Politica

NASCE ANCHE A PALAGIANO IL COMITATO DI SOSTEGNO LISTA TSIPRAS

Lista Tsipras, l’impossibile si può fare!

NASCE ANCHE A PALAGIANO IL COMITATO DI SOSTEGNO

 tsipras

L’“impossibile” – una lista autonoma della società civile che sfondi lo sbarramento del 4% voluto dai poteri forti d’Europa – si sta rivelando possibile, in via di raggiungimento.

 

L’appello “l’Europa al bivio”, lanciato da 6 intellettuali come  Barbara Spinelli, Andrea Camilleri, Luciano Gallino, Paolo Flores d’Arcais, Marco Revelli e Guido Viale  per la costruzione anche in Italia di una Lista unitaria a sostegno di  di Alexis Tsipras (il leader greco in testa ai sondaggi nel suo paese, e che sarà il candidato alla presidenza europea di questa lista) sta dunque diventando realtà

Una unica lista, alternativa al populismo renziano, all’astensionismo e al grillismo, è vicina alla realizzazione. L’adesione al progetto, in pochi giorni, di decine di migliaia di cittadini (tra cui molte personalità della Cultura), Movimenti, Comitati di lotta e Partiti, dimostra che la “linea Tsipras” è l’unica ragionevole perché l’Europa (quella dei cittadini) non tracolli sotto le cure micidiali della cancelliera Merkel e della finanza d’azzardo.

 

E’ un’occasione importante! E lo è ancora più per tutti coloro che in diversi modi, hanno contribuito a costruire quei movimenti che hanno attraversato la nostra società negli ultimi 15 anni: dai Forum sociali Mondiali, a Genova 2001 e Firenze 2002 fino al grande  Movimento dell’acqua e il referendum per l’acqua pubblica. E’ un’opportunità unica anche sulla strada per la  costruzione di un unico polo a sinistra: condizione indispensabile per sottrarsi al tentativo praticato dalla legge elettorale Renzi/Berlusconi di fare terra bruciata di qualsiasi rappresentanza politico istituzionale non in linea con il pensiero unico liberista.

Le modalità con cui forze diverse perseguono l’obiettivo comune di costruire una società nuova in cui la partecipazione sia al centro, non possono dividere! E’ stata questa la grande lezione del Movimento per l’acqua pubblica e contro il nucleare: la capacità di includere tutti, compreso i partiti, senza essere al carro di nessuno e tanto meno ostaggio di personalismi e personaggi, la capacità di sostituire all’immagine dei “leader” e del “centro dirigente”, la grande partecipazione dal basso, il protagonismo associazioni, movimenti e persone in tutti i territori.

Molti hanno firmato l’appello, ed anche qui a Palagiano, condividendo lo spirito e l’obiettivo di una lista Unica per Tsipras.  Senza che ciò  significhi assecondare quella “cultura” d’accatto e opportunistica che, nel tentativo di mascherare le vere responsabilità dello sfascio in Italia ed in Europa, cerca  colpevolizzare la “politica” in generale e chi, in questi anni si è impegnato lealmente in Politica.

Anche per questo ringraziamo Alexis Tsipras, il leadr della Sinistra greca che nel suo Paese è dato oggi al 36% dei consensi,  dopo le grandi lotte contro l’arroganza della Merkel e dei banchieri europei che stanno affamando i Popoli!  A lui chiediamo di utilizzare tutta la sua credibilità per ridare speranza, soprattutto dei tanti giovani sfiduciati.

 

Sull’onda di questo entusiasmo, in  tutta Italia si stanno costituendo Comitati Unitari : ANCHE A PALAGIANO SI E’ COSTITUITO IL COMITATO A SOSTEGNO DELLA LISTA TSIPRAS a cui hanno già aderito Azione Civile, Rifondazione Comunista, Sinistra Ecologia e Libertà e singoli cittadini, coscienti che queste elezioni sono per il nostro Paese un passaggio storico.

 

IL COMITATO E’ APERTO A TUTTI! TUTTI POSSONO ADERIRE, COLLETTIVAMENTE O INDIVIDUALMENTE: unica condizione è la condivisione di questa grande aspirazione alla costruzione di una Europa dei Popoli e non più dei banchieri!

  Il Comitato per Tsipras – Palagiano
Foto del profilo di Facebook

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

Lascia un commento