Palagiano,  Scuola

EDUCARE AD UNA CORRETTA ALIMENTAZIONE :LE BASI DELLA BUONA SALUTE

Uno dei temi più dibattuti e sul quale si pone attenzione costante, soprattutto nelle scuole, è quello sull’alimentazione. Con il tempo i costumi della nostra società sono cambiati e con questi anche l’attenzione al cibo e a ciò che mangiamo. La consapevolezza che proprio in età scolare si impostino e consolidino le abitudini alimentari del bambino, impone alla scuola l’assunzione di un ruolo determinante quale agenzia formativa anche in questo settore.

La scuola ha integrato negli anni la responsabilità dell’educazione alimentare degli adolescenti, prima delegata alle famiglie, mettendo in campo azioni di promozione della “Cultura e consapevolezza alimentare” attraverso un progetto che vede come ente proponente l’ENPAB (Ente Nazionale di Previdenza ed Assistenza per i Biologi liberi professionisti), organizzato in incontri educazionali frontali, per il coinvolgimento attivo degli alunni di classe terza primaria e delle loro famiglie.

Il progetto si articola su nove mesi e prevede incontri in aula con gli alunni, laboratori interattivi e uno sportello familiare di educazione alla salute e all’ambiente.

Le lezioni, tenute da una biologa nutrizionista, saranno strutturate in nove unità didattiche della durata di due ore ciascuna e, nelle diverse fasi del percorso, saranno verificati i progressi degli alunni e del loro nucleo familiare.

Lo scopo del Progetto, è quello di far acquisire agli alunni atteggiamenti e comportamenti condivisi, in una logica educativa di apprendimento, attraverso il fare e l’agire diretto, introducendo le esperienze e le conoscenze scientifiche in modo ludicoricreativo e con attività accattivanti.

  La referente per l’ed. Alimentare

Ins. Annunziata Oliva

Foto del profilo di Facebook

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

Lascia un commento