Operazione dei Vigili campestri e dei carabinieri di Palagiano
19 agosto 2009

In mattinata una pattuglia della Associazione Vigilanza campestre impegnata nei controlli di routine, ha scoperto in flagranza di reato quattro stattesi che stavano rubando materiale ferroso ed attrezzi agricoli da un capanno attiguo ad una villa.
A seguito dell’intervento dei carabinieri della locale stazione sono finiti in manette, con l’accusa di furto aggravato in concorso, AMEDEO BOCCUNI, 48enne di Statte, VITO e PIETRO CONVERTINO, 47 e 50 anni sempre di Statte.
Tutti sono già noti alle forze dell’ordine. Una quarta persona, scoperta sempre sul luogo del furto, è stata denunciata per lo stesso reato. La banda aveva già caricato gli attrezzi e il materiale in un Fiorino. La refurtiva è stata restituita al padrone di casa.