Gruppi elettrogeni e feste padronali

Da anni ormai la popolazione di Palagiano in occasione delle feste padronali ( numerose.. ..è sempre festa a Palagiano ) è sottoposta al carico inquinante dei gruppi elettrogeni dei venditori ambulanti che illuminano le loro bancarelle.
Questi oggetti sono estremamente inquinanti e rendono l’aria irrespirabile : maleodorante e tossica. Inoltre aumentano in maniera esponenziale il rumore e con esso l’inquinamento acustico.
Io in quanto cittadina e medico ho sollevato più volte inutilmente la questione sia pubblicamente ( si vedano interventi sul portale cittadino Palagiano.net ad esempio 24-8-2010 http://www.palagiano.net/modules.php?op=modload&name=News&file=article&sid=7471 ), che personalmente presso gli amministratori senza ricevere alcun riscontro . Il precedente sindaco Rocco Ressa si è caratterizzato per non aver mai nemmeno voluto ricevere i medici del paese ( tutti firmatari al completo) che per iscritto gli avevano richiesto un incontro per parlare delle questioni ambientali .
Appena insediato il sindaco Gaetano Tarasco , più di un anno fa ,l’ho contattato per sensibilizzarlo al disagio e al danno alla salute determinato dai gruppi elettrogeni durante le feste di paese e chiedere di intervenire .
In quell’incontro si mostrò molto attento , confermò che se ne sarebbe occupato, ma non ha fatto nulla ad oggi in maniera non dissimile da chi lo aveva preceduto .
Approfittando dell’insediamento del nuovo comandante dei Vigili urbani Dott . Pignataro ho chiesto un incontro ed ho sollevato la questione per scoprire dalle sue parole che concorda pienamente su tutto e che questo tipo di strumenti a causa della loro nocività sarebbero addirittura vietati dalla legge .
Il comandante mi ha assicurato che quest’anno interverrà lui attivamente per risolvere il problema , ripristinare la legalità in questo paese e tutelare la pubblica salute .Confidiamo in lui.
La festa è alle porte .

A.Moschetti
Pediatra