L’Associazione pensionati ANP della Cia Due Mari ha inviato al Sindaco di Castellaneta, e per conoscenza all’ASL di Taranto, una lettera in cui si evidenzia che diverse zone dell’abitato di Castellaneta risultano invase da topi di grandi e piccole dimensioni che, a qualsiasi ora della giornata, la fanno da padroni lungo le strade e nelle aree pubbliche e private.

I cittadini, ed in particolare i nostri pensionati appartenenti alla Associazione Nazionale Pensionati della Cia Agricoltori Italiani, stanchi di questa situazione, al limite della decenza e delle condizioni igienico-sanitarie basilari, chiedono al Sindaco di intervenire e provvedere ad opportuni e costanti interventi di derattizzazione.

Non è difficile, infatti, imbattersi in qualsiasi ora della giornata in topi e ratti che attraversano strade e piazze della città, che salgono sugli alberi e raggiungono soprattutto le zone dove percepiscono la presenza di cibo.

Una situazione davvero al limite della vivibilità per i cittadini di Castellaneta, ma soprattutto per anziani e bambini che, maggiormente nel periodo estivo a causa del caldo, sono soliti trascorrere diverse ore della giornata nei luoghi di socializzazione, nelle piazze, lungo le strade.

Inoltre la presenza di topi è segnalata sulle chiome degli alberi posti lungo le strade e nelle piazze per i quali si chiede di intervenire con interventi di potatura.