Fonte: http://bari.repubblica.it/

I militari hanno accertato che i titolari delle due imprese, nei periodi d’imposta dal 2005 al 2008, non hanno versato le ritenute previdenziali e assistenziali nei confronti di 189 lavoratori dipendenti, e non hanno nemmeno contabilizzato e consegnato loro oltre 1.600 buste paga

La guardia di Finanza ha scoperto due aziende agricole di Palagiano e Laterza che impiegavano 189 braccianti in modo irregolare e che hanno evaso il fisco per circa 260.000 euro.

In particolare, i militari hanno accertato che i titolari delle due imprese, nei periodi d’imposta dal 2005 al 2008, non hanno versato le ritenute previdenziali e assistenziali nei confronti di 189 lavoratori dipendenti, e non hanno nemmeno contabilizzato e consegnato loro oltre 1.600 buste paga.

Inoltre, i finanzieri hanno contestato irregolarità nella tenuta e conservazione delle scritture contabili e constatato l’evasione contributiva. I titolari delle due aziende sono stati denunciati.

Di Life

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

Lascia un commento