Sono indignata!
Ho fatto una passeggiata in piazza e sono scappata via indignata!
Ma cosa significa “lutto cittadino” a Palagiano?
E’ semplicemente vergognoso!
Capisco la gioia per la vittoria, ma bisogna avere rispetto per quella ragazza di cui si celebravano i funerali mentre si suonava la sirena e per tutte quelle persone che in Emilia Romagna in un attimo in cui la terra ha tremato, hanno perso tutto!
Dov’è il rispetto? Dov’è l’umanità?
Cosa significa “lutto cittadino” in questo paese? Affiggere un cartello in cui si esprime solidarietà alle famiglie di quelle ragazze o alle vittime del terremoto?
E’ semplicemente vergognoso!
Sono davvero senza parole!
Stasera mi vergogno di essere palagianese!

Di Life

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

17 pensiero su “L’epilogo indecente”
  1. Per la prima volta scrivo su palnet e lo faccio solo per poter esprimere tutto il mio rammarico per la festa oltremodo fuori luogo e direi anche volgare nella sua espressione.
    Mi sento delusa e offesa nella mia sensibilità di donna,di madre e di cittadina italiana!!! Spero che il dottor Tarasco,da persona sensibile e saggia qual è, riesca a mettere ordine nelle sue fila…son convinta che ce la farà….buon lavoro dottore!

    1. …se il buongiorno si vede dal mattino…
      mi sento solo di dire: che Dio ce la mandi buona!

    1. non ho detto questo…vorrei precisare che io sono assolutamente dalla parte di quelle poche (pochissime) persone oneste che ha caratterizzato questa tornata elettorale,anzi,forse l’unica persona onesta che con animo puro ha difeso le sue idee di giustizia sociale e di legalità…il mio appunto riguardava solo la fase finale della sua elezione.Era giusto festeggiare,ma non oggi,non stasera…i morti innocenti meritano molto rispetto e oggi era il momento del silenzio,quel silenzio urelato che rende ancora più forte il rifiuto di ogni forma di violenza…ma così non è stato…e me ne dispiace molto…spero in momenti migliori.
      Ancora buo lavoro a tutti…

    1. No, io mi sono informata…
      “Il sindaco proclama il lutto cittadino che si protrarrà fino al giorno delle esequie”.

    2. ti sbagli la festa è iniziata molto prima. la sirena del comune a iniziato a suonare alle 16.30 quando nella sez. 11 lo scutinio era ancora in corso

  2. LO SAPEVO, NON VI RESTA KE ROSICAREEEEEEEEEEEEEEE X ALTRI 5 ANNI, SAPETE SOLO DIRE QUESTOOOO??????? TROPPO BASSI COME DISCORSI, MI ASPETTAVO GLI AUGURI AL NUOVO SINDACO, COME TUTTE LE PERSONE EDUCATE.

    1. Discorsi bassi? Il rispetto per una ragazza di 16 anni morta in quel modo è un discorso basso?
      Non rosico…a me non importa chi ha vinto in quanto entrambi i candidati sindaci erano meritevolissimi…a differenza di chi gli gira intorno. Ma resto indignata dalla festa del tutto inopportuna iniziata alle 16.30, durante i funerali e quando il paese era ancora in lutto cittadino.

  3. Io vergogna lo griderei a chi fa del moralismo falso….. La gente si rispetta ogni giorno nn si aspetta una tragedia x farlo… Nn lo concepisco da chi oggi è stato in silenzio e da domani si riprende ad insultare e discriminare….quello che è successo ha colpito tutti…. Magari stasera si è esagerati un po’ ma ciò nn vuol dire che si è dimenticata la tragedia…ricordate che le mani che aiutano sono più sacre delle bocche che pregano…..

    1. “Magari stasera si è esagerati un pò”…hai ragione!!! ma resto indignata e continuo ad avere molta stima per il Dott. Tarasco…e stasera parteciperò con cuore più aperto e più sereno alla festa…by a tutti!!!

    1. il discorso, a mio parere è un’altro: a prescindere dal lutto cittadino,la vittoria raggiunta dal dott. Tarasco era un fatto scontato e già annunciato, dunque a che serviva festeggiare? forse x dare l’illusione dell’aver raggiunto un traguardo difficile e impossibile? direi proprio di no, e allora se crediamo nella grande serietà e dignità del DOTTORE, questo era il momento buono in cui EGLI avrebbe potuto dare il vero esempio di umiltà e carità del quale tanto si pregia.

  4. Ma quale rispetto?!
    Rispetto e’ una parola di cui non si capisce piu’ il significato tra gli uomini.
    Neanche la politica e i politici sanno cosa e’ il rispetto perche’ veniamo tutti trattati come schiavi di un sistema che ci porta solo ad obbedire…siamo ormai sotto dittatura, mascherata da tutti i fronti politici!
    E i BAMBOCCI festeggiano…

  5. Sono daccordo con il Palagianese, siamo qui a perderci su delle questioni irrilevanti, il vero rispetto per la Povera ragazza deceduta, l’hanno dimostrato gli amici studenti della stessa, che nonostante l’attentanto, il giorno dopo sono tornati a scuola a fare lezione, questo è rispetto, ma soprattutto è voglia di non piegarsi a menti malate! A mio avviso la cosa giusta era fare gli auguri di buon lavoro a GAETANO TARASCO, un uomo che mai ha mancato di rispetto nei confronti di alcuno.

Lascia un commento