queste foto ritraggono Bruges .

Vediamo la piazza completamente pedonalizzata insieme alle vie intorno al centro , con pedoni ,ciclisti , localini . Vediamo la mobilità organizzata con una fitta rete di trasporti pubblici elettrici non inquanti , piste ciclabili , marciappiedi ed …anche strade per le automobili ( è così che capita in via de Gaperi a Palagiano ? ) .

Il traffco in effetti appare ed è molto poco congestionato.

Vediamo la piazza antistante la stazione dei treni con il parcheggio delle bici dei pendolari .

Questo è da iniziare a costruire per Palagiano se vogliamo entrare in Europa , migliorare la qualità della vita dei cittadini ed essere attrattivi per il turismo che è una risorsa economica notevole in mano ad amministratori capaci.. saluti .

A. Moschetti
PS è il campanile del municipio di Bruges che ha un meraviglioso carillion che suona le ore !

OLYMPUS DIGITAL CAMERAOLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Di Life

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

3 pensiero su “Mobilità sostenibile . Bruges ( belgio )”
  1. ho scoperto che cliccando sulle foto si ingrandiscono di molto . per chi non lo sapesse lo sugggerisco per avere una meravigliosa visione dei posti quasi come dal vivo

  2. questo per palagiano e’ un pianeta molto lontano !!!!!!! avendo vissuto in belgio per piu’ di un anno, ci sono anche paesi piu affascinanti di bruges, detta la piccola venezia…… prima di intravedere questo pianeta pensiamo alla nostra spazzatura che tra un po’ non potremmo nemmeno piu’ uscire fuori dal paese….ed il comune continua ha dormire…..

  3. lei ha ragione . Il paese deve provvedere ad opere elmentari come la pulizia del paese e delle spiagge o il randagismo o la istituzione di spazi verdi curati per i bambini e i cittadini ecc ecc , ma non possiamo rassegnarci a inseguire le emergenze dobbiamo incomiciare a progettare il futuro per consegnare ai nostri figli un paese accettabile per viverci e dare loro la voglia ed il piacere di restarci. Questo non è impossibile .
    . Cordiali saluti.

Lascia un commento