LOCANDINA

Si svolgerà il prossimo 17 agosto la 4^ edizione di “PalagianoinCorto“, la Rassegna di Cortometraggi organizzata anche per questa estate dall’Associazione socio-culturale Luce&Sale, con il Patrocinio dll’Apulia Film Commission e del Comune di Palagiano. Un’esperienza ormai consolidata e che già negli scorsi anni ha riscosso grande successo.

 

Anche quest’anno la selezione  dei lavori da presentare non è stata agevole, viste le tante ed interessanti proposte. La Rassegna presenterà, dunque, opere di grande spessore e spesso  pluripremiate, dense di contenuti e messaggi molto significativi e di marcata attualità sociale e culturale, con la presenza di Artisti e Registi di consolidata fama e riconosciuto talento.  Ma la Rassegna Luce&Sale si pone anche l’obiettivo di offrire uno spazio a giovani Registi che si cimentano con questa forma rappresentativa breve e, per ciò stesso, più impegnativa.

Questi gli 8 Cortometraggi che saranno presentati: “A29” regia di Vincenzo Ardito e Daniela Baldasarre; “Piume” regia di Adriano Giotti; “Bella di papà”    di Enzo Piglionica; “Piccola storia di mare” di Dario Di Viesto; “La Colpa” di Francesco Prisco; “Margerita” di Alessandro Grande;  “Stripes” di Massimo De Angelis, Regia di Marco Adabbo; “Niente” di Alessandro Porzio.

 

La Rassegna sarà presentata, a partire dalle ore 21,00 in Piazza Rota, uno spazio “fisico” nel vecchio centro del paese, un tempo punto d’incontro significativo della vita quotidiana delle persone,  con il dichiarato intento di voler contribuire a quell’indispensabile recupero di vivibilità e di senso dei luoghi  del nostro abitato.

 

L’edizione 2014 sarà anche uno spartiacque in questo cimento culturale dell’Associazione Luce&Sale: se da un lato, infatti, si consolida la formula sin qui sperimentata, dall’altro, forti dell’esperienza maturata nel campo e con l’auspicabile contributo di importanti patrocini e sponsorizzazioni, si lavorerà per trasformare l’evento in un vero e proprio Concorso di livello almeno nazionale. Si cercherà, così, di portare un altro significativo contributo all’innalzamento della qualità dell’offerta Culturale del nostro paese.

 

Nel corso della serata del 17 sarà, inoltre, consegnato il “Premio don Giovanni Pulignano”, un piccolo ma molto significativo riconoscimento, che ogni anno viene consegnato ad una Personalità che, nei campi più diversi (Cultura, Solidarietà, Medicina, Formazione, Economia, ec..) ha dato e dà lustro alla nostra Comunità.

 

Giuliana CAPUTO

                                                                  Resp. della Comunicazione         L&S 

Di Life

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

Lascia un commento