L’Associazione Echèo Onlus di Palagiano, ha sempre posto al primo posto del suo impegno quello di essere la “voce” di quanti vivono storie di sofferenza e di malattia, riservando il ruolo principale a quello delle malattie tumorali. La nostra “voce” a volte viene per cosi dire “prestata” per raccontare altre storie di sofferenza e di marginalità, proprio perché tutti dobbiamo sentirci essere quella  ”goccia”  che all’oceano mancherebbe se non ci fosse (Madre Teresa di Calcutta). L’impegno e la solidarietà deve essere svolto con azioni concrete e tangibili, quindi quando l’Associazione “Figli della Luce” di Francavilla Fontana (Br) ci ha proposto di contribuire all’organizzazione di uno spettacolo di beneficienza per la raccolta di fondi per un orfanotrofio nel Congo, noi abbiamo aderito senza indugi. L’evento, con la partecipazione di un numeroso pubblico, si è poi tenuto a Castellaneta il 1° Ottobre 2011, presso Il centro parrocchiale “Lumen Gentium”.

La città in cui si trova l’orfanotrofio si chiama Mbuji Maiy, nella regione del Kasai – Rep. Dem. del Congo.

I fondi raccolti sono serviti per la costruzione di docce e bagni al coperto. Prima che venissero realizzate questi ambienti sanitari non c’erano docce e bagni ma ci si lavava con un secchiello all’aria aperta…idem per i bisogni fisiologici!

In questa struttura vivono stabilmente 60 bambini a cui si aggiungono altri che vivono con i genitori. Sempre nella stessa struttura esiste una scuola costruita con il fango, il tetto in lamiera, senza tavoli ne sedie ne finestre ne elettricità, insomma, nella polvere.

Questa scuola con 10 “aule” è frequentata da circa 500 bambini! provenienti dai vari villaggi vicini. Vi lasciamo immaginare l’affollamento ed il caldo dentro queste camere 5×6.

L’Associazione “Figli della Luce”, che si occupa dell’adozione dei bambini congolesi a distanza oltre che a dare continui sostegni economici alla missione presso l’orfanotrofio, sta attualmente cercando di acquistare una jeep, utile per gli spostamenti (le strade asfaltate sono una rarità) verso l’ospedale o per recarsi al mercato per acquistare la farina. Inoltre, sempre la stessa Associazione, sta  cercando un modo per poter costruire una scuola degna di questo nome.

Ci sentiamo in “dovere” di continuare a dare una mano a questi nostri amici, sapendo come il nostro aiuto e di quanti vorranno contribuire ai loro progetti di solidarietà, potrà veramente essere il segno di vicinanza e di amore per quei bambini già duramente colpiti nei loro affetti.

L’Associazione Echèo Onlus – Palagiano

 

 

Di Life

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

Lascia un commento