Edificio Rodari

Finalmente la buona notizia: partono i “”Lavori di messa in sicurezza, adeguamento alle norme e Manutenzione straordinaria del plesso “Gianni Rodari” del nostro Istituto.
Questa mattina, infatti, sono stati formalmente consegnati i lavori dal Dirigente del Settore Tecnico del Comune di Palagiano ing. Iannucci alla ATI COEMA srl- TEOREMA s.p.a. a cui nel dicembre 2014 era stata aggiudicata la gara d’appalto.

Lavori, va ricordato, finanziati per un importo complessivo di € 715.000,00 con DELI BE RA n° 22 del 30 giugno 2014 del CIPE “Misure d i riqualificazione e messa in sicurezza degli edifici pubblici, sedi di istituzioni scolastiche statali.”

Si tratta di un importante risultato ottenuto anche grazie all’impegno ed alla mobilitazione del Consiglio d’Istituto e del Comitato dei genitori del nostro Istituto, che, da ultimo, il 30 dicembre scorso avevano inviato una lettera aperta al Presidente del Consiglio dei Ministri, alla Ministra dell’Istruzione ed ai Parlamentari della provincia di Taranto. Lettera aperta che ha provocato l’autorevole intervento del Ministero (anche grazie alle sollecitazioni dell’On. Duranti, che ringraziamo) che, con note del Capo della Segreteria della Ministra Giannini del 27 gennaio e della Dirigente del MIUR dott.ssa Paola Iandolo del 9 marzo, hanno chiarito che i ritardi erano dovuti al mancato completamento degli adempimenti da parte del Comune e, cosa più importante, il finanziamento (che secondo l’originaria disposizione doveva essere utilizzato entro il 31 dicembre 2015) poteva ancora essere utilizzato!
Vogliamo, quindi, ringraziare la Ministra e i Dirigenti del Ministero per il pronto interessamento e per le sollecitazioni, cui ha corrisposto l’altrettanto tempestivo completamento delle procedure da parte degli Organi Tecnici del Comune.

I lavori avranno materialmente inizio il 4 aprile, sotto la Direzione affidata all’Arch. Marianna Nardelli, e saranno completati entro il 29 luglio prossimo.
Si tratta di un importante intervento che renderà la nostra scuola più sicura, adeguata ai moderni canoni del risparmio energetico e più accogliente. E di questo ringraziamo gli Amministratori che nel tempo si sono occupati del progetto.

Ora, però, chiediamo con altrettanta determinazione gli adempimenti necessari per raggiungere l’altro importante obiettivo per il quale ci battiamo da 4 anni: la costruzione del nuovo Padiglione da adibire alla Scuola Secondaria di 1° grado di questo Istituto Comprensivo. Dopo oltre 3 anni si è giunti alla Delibera con cui la Giunta Municipale dà gli indirizzi agli Organi Tecnici di predisporre quanto necessario per la variante urbanistica dei lotti (ricordiamolo: già di proprietà comunale) adiacenti all’edificio principale. Chiediamo che siano accelerate tutte le procedure per giungere rapidamente alla redazione del progetto esecutivo ed alla acquisizione del finanziamento.

Il Presidente del Consiglio d’Istituto

Sig. Michele DIPERSIA

 

Il Dirigente Scolastico
Prof. Preneste ANZOLIN

Di Life

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

Lascia un commento