foto puliamo il mondo

Dal 26 al 28 settembre si è svolta la campagna  Puliamo il Mondo, la più famosa iniziativa di volontariato ambientale organizzata da Legambiente assieme all’ANCI e con i patrocini di Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e dal  Ministero dell’Istruzione, dell’Università  e della Ricerca.

Liberare le strade, le piazze e le aree verdi che compongono le nostre città dai rifiuti e dall’incuria. Farlo tutti insieme per raggiungere sempre più persone e rendere più belle le città e la natura d’Italia questo lo spirito della XXII edizione di Puliamo il Mondo e questo l’invito lanciato agli studenti delle scuole italiane, perché venissero ripulite e riqualificate le aree degradate delle città, rendendole di nuovo luoghi ricreativi e d’incontro.

A questo invito hanno risposto con entusiasmo gli studenti della Scuola Secondaria  di Primo Grado dell’Istituto Comprensivo “G. Rodari” di Palagiano. E così,  sabato 25 settembre , confortati da una giornata quasi estiva,  muniti di guanti, rastrelli,sacchetti della spazzatura e tanta buona volontà, hanno ripulito dai rifiuti le aree interne e adiacenti la scuola per rendere migliore il luogo in cui vivono. Nella nostra scuola abbiamo da sempre dato grande importanza alla didattica improntata alla sostenibilità ambientale; è stata, perciò,  una importante occasione  per mettere in pratica –  insegnanti ed alunni – alcune delle tematiche affrontate tra i banchi di scuola.  I ragazzi divisi in gruppi, sono stati impegnati nella raccolta dei rifiuti  nel cortile circostante l’edificio scolastico (che si presentava quasi come una vera e propria discarica a cielo aperto!), nella ripulitura e ripristino delle aiuole, nella dotazione di ogni ambiente scolastico di contenitori (costruiti, ovviamente,  con materiali di riciclo!) per la raccolta differenziata di carta e plastica.

 

Intanto, i ragazzi della classe 3^ C, in rappresentanza di tutti i ragazzi dell’ Istituto Comprensivo,  accompagnati dalla prof.ssa Latorrata , si sono recati presso la Villa Comunale dove, affiancati  dai volontari del locale Circolo di Legambiente (a cui va il nostro ringraziamento), di altre Associazioni e da alcuni rappresentanti  dell’Amministrazione Comunale,  hanno ripulito le aiuole , i prati e i vialetti dai rifiuti vari e dalle erbacce.

Tra allegria e vero e proprio lavoro, i ragazzi non si sono sottratti a dare il buon esempio e hanno lavorato per quasi tre ore con grande spirito ecologista. Educare le nuove generazione è il motivo per il quale il Dirigente e i docenti aderiscono senza indugio ad iniziative come  “Puliamo il mondo” certi di accrescere la sensibilità dei ragazzi non solo sulla piaga dell’abbandono dei rifiuti ma, più in generale, sulla necessità di una maggior tutela della bellezza del nostro straordinario patrimonio paesaggistico, cercando inoltre di diffondere e consolidare la consapevolezza dell’importanza di uno stile di vita più ecosostenibile per la sopravvivenza del nostro Pianeta e delle specie viventi.

Questa iniziativa non rimarrà certamente isolata, altre ne seguiranno per favorire e incoraggiare sempre l’amore e il rispetto per l’ambiente in cui viviamo.

 

Prof.ssa Scarcia Emma

Referente per la Comunicazione

 

Di Life

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

Un pensiero su “PULIAMO IL MONDO 2014 con i ragazzi  della Scuola Secondaria di Primo Grado dell’Istituto Comprensivo “G. Rodari””

Lascia un commento