ECHEO,  Palagiano

RICHIESTA DI AIUTO

Noi come Associazione Echèo Onlus di Palagiano abbiamo già da tempo avviato una serie di progetti che vanno nella direzione di aiutare i malati ed in particolare quelli con patologie oncologiche. Nel tempo in cui viviamo, sembra, che le maggiori attenzioni siano rivolte solo al profitto piuttosto che alla persona, per questo motivo, la nostra associazione ha sempre posto al primo posto nel suo cammino, la figura del malato nella sua totalità come persona che ha il diritto di soffrire dignitosamente.

Ci siamo accorti, però, che non si fa mai abbastanza per i malati e per questo vogliamo impegnarci più a fondo, lo facciamo per la nostra società, per i nostri giovani, per i nostri malati, iniziando a realizzare cose concrete e veramente utili.

Siamo già pronti con un ulteriore progetto che intendiamo portare alla Vs. attenzione,  partito di fatto con l’iniziativa da noi promossa quest’estate attraverso il concerto di beneficenza dal nome “La vita è bella” che ha ottenuto attraverso il conferimento della medaglia rappresentativa il riconoscimento ufficiale del Presidente della Repubblica, On.le Giorgio Napolitano. Tale progetto, in sintesi, ha lo scopo di istituire a Palagiano uno SPORTELLO PER I MALATI ONCOLOGICI e per i loro familiari organizzato nelle forme e nei modi che presto porteremo alla vostra attenzione.

Per far partire questa nostra iniziativa abbiamo estrema urgenza di trovare dei locali da prendere in fitto che abbiano come requisito minimo quello di essere di due ambienti distinti (sala attesa e sala ricevimento) oltre che di un bagno, al piano terra o su altri piani ma provvisti di ascensore idoneo per portatori di disabilità.

Purtroppo, con i nostri modesti mezzi economici, non possiamo ambire a locali prestigiosi e dai fitti impossibili da pagare (anche se la dignità dei malati li merita). Speriamo di poter contare su di voi amici nostri per le eventuali segnalazioni o disponibilità a venirci incontro.

Dopo aver tentato inutilmente di bussare ad alcune “porte” queste sono rimaste chiuse.

Noi, imperterriti continuiamo a credere nella Provvidenza che fino ad ora non ci ha mai abbandonato.

Per chiarimenti, informazioni o disponibilità potete contattarci mandandoci una vostra e-mail al seguente indirizzo di posta elettronica: echeo.onlus@libero.it, evidenziando il vostro nome, cognome, indirizzo ed eventuale contatto telefonico.

Sarete contattati tutti.

GRAZIE DI CUORE

La Presidente Prof.ssa Antonella Borrello

Foto del profilo di Facebook

Libero da ogni schema e appartenza di pensiero. Tutto cio' che non conosco nutre la mia vita. Nel momento che riesco a capirmi... ho gia' fatto un altro giro!

Lascia un commento